SPARI A NAPOLI, A. CESARO (FI): CITTÀ SEMPRE PIU’ OSTAGGIO DEL DEGRADO

Campania Felix

04/01/2017

301 visualizzazioni

“La sparatoria di questa mattina a Napoli, nel cuore del Centro Storico, è il sintomo evidente di un degrado del quale, al di là dei trionfalismi fuori luogo di questa amministrazione comunale, continuiamo a restare vittime”. Così il presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio Regionale della Campania, Armando Cesaro.

“Il mio pensiero va soprattutto alla bambina ferita che mi auguro guarisca presto – aggiunge Cesaro -, ma non posso non indignarmi di fronte al fatto che nella terza città di Italia si continui a sparare in pieno giorno, in pieno giorno come se nulla fosse e senza risparmiare nessuno”.

Per il capogruppo campano di Forza Italia “è evidente che le istituzioni tutte hanno il dovere di fare fronte comune sul contrasto alla camorra perseguendo politiche sempre più decise e risolute”.

Comments

comments

Condivi il post su: