A Taizé incontro di dialogo e amicizia tra giovani musulmani e cristiani.

Campania Felix

23/08/2019

138 visualizzazioni

Taizè- (Anna Smimmo)- Tre giorni all’insegna dell’amicizia per musulmani e cristiani tra i 18 e i 35 anni, che si incontrano dal giorno 22 a domenica 25 agosto per ragionare insieme sul “Documento sulla fratellanza” firmato ad Abu Dhabi, sul tema dell’ospitalità e su esperienze di dialogo e amicizia già esistenti.

I giovani musulmani potranno pregare in una stanza allestita apposta per loro. Sarà possibile a tutti prendere parte alle preghiere dei fratelli della Comunità di Taizé, composte essenzialmente da canti meditativi, la maggior parte dei quali sono versetti biblici. Ciascuno può sentirsi libero di cantare o meno. Ai cristiani sarà possibile assistere alle preghiere dei musulmani.

Lo scopo della settimana è quello di permettere a giovani adulti della stessa età di incontrarsi e discutere il loro futuro visto alla luce della fede ma soprattutto nell’andare a sensibilizzare la libertà di credo e del rispetto di qualsiasi religione esistente al mondo.

Comments

comments

Condivi il post su: