Aeromart bilancio aerospazio

Campania Felix

07/12/2016

379 visualizzazioni

La delegazione campana rappresentata da una decina di aziende aeronautiche ha sviluppato centinaia d’incontri con player e PMI del comparto europeo obiettivo consolidare e sviluppare nuove opportunità di business con imprese europee e mondiali. La contrattura del mercato aeronautico globale e nazionale crea non poche difficoltà alle PMI e l’imprenditoria campana del settore cerca di espandere all’estero i propri mercati. Lo afferma Laura Caputo, Sales & Operations Director di O.M.P.M.: «a Tolosa abbiamo incontrato o re incontrato un buon numero di grossi players internazionali e speriamo che qualcuno ci dia ulteriori possibilità fattive di partecipazione». «In un momento storico in cui ci si affaccia a una contrazione del mercato – sostiene Caputo – crediamo fortemente che l’internazionalizzazione debba essere il driver principale che le nostre PMI debbano percorrere».

La Regione Campania nel corso degli anni con l’ausilio di strumenti istituzionali come Campaniaerospace riusciva a sviluppare iniziative a supporto delle attività d’internazionalizzazione delle imprese. Sono alcuni anni che le imprese si devono affidare all’organizzazione promossa da ITA-ICE che allestisce con i fondi PON delle aree collettive. «Siamo soddisfatti dell’esito della fiera e dell’organizzazione ICE che ci ha supportato in questa esperienza» – afferma Laura Caputo.

La presenza a eventi internazionali è sempre più vitale per le aziende «non solo perché in tal modo s’intercettano nuovi clienti e fornitori per i prodotti e servizi attuali – continua Caputo – ma perché attraverso fiere e seminari di tal tipo si può fare sharing tecnologico e apprendere nuove tecnologie e nuovi approcci che innovino l’azienda».

In una dichiarazione condivise le aziende campane della missione ad AEROMART, affermano di essere soddisfatte degli incontri, «siamo confidenti, dichiarano gli imprenditori, nelle nostre realtà e nelle nostre capability e capacity che metteremo a servizio dei player internazionali alla ricerca delle competenze fattive che ognuno di noi ha maturato nel corso del proprio percorso». La lista delle aziende: ABETE, O.M.P.M., OMI, MAGNAGHI, LAER, MECFOND, HTT, MTA COM.STAMP, SICAMB,

Comments

comments

Condivi il post su: