Amministrative, Falasca (Più Europa): A Pomigliano sfida tra pasticcio Pd-M5S e alternativa di buon senso

Campania Felix

20/08/2020

89 visualizzazioni

“A Pomigliano d’Arco si gioca una doppia partita: quella dell’amministrazione di una importante città della Campania e centro industriale di primo piano del Mezzogiorno, ma anche la sfida liberal-democratica e riformatrice al pasticcio di potere Pd-M5S. Così in una nota di Piercamillo Falasca, vicesegretario nazionale di Più Europa e Vincenzo Romano, candidato sindaco di Pomigliano d’Arco. “La rinuncia del Pd a giocare un ruolo di proposta e selezione di una classe dirigente adeguata – proseguono – danneggia in primis i cittadini. Quel che sta accadendo a Pomigliano rischia di essere l’emblema di quanto può accadere nel resto d’Italia: per questo, proprio a Pomigliano costruiamo un’alternativa coraggiosa rivolta a quanti chiedono invece una proposta politica anti-populista e orientata alla creazione di opportunità di lavoro e investimento, di trasparenza amministrativa, di miglioramento della qualità della vita”. “Con la lista Più Pomigliano, promossa da Più Europa insieme a tanti esponenti della società civile di Pomigliano, ci rivolgiamo dunque all’elettorato del buon senso, perché dia fiducia a una proposta di novità, competenza e buon senso, contro gli opposti estremismi leghisti e grillini”, concludono.

Comments

comments

Condivi il post su: