Appello di Mercogliano (Pdf) al mondo cattolico in vista del voto: “Il Partito Democratico è contro i valori cristiani, solo il Popolo della Famiglia si batte per difenderli”!

Campania Felix

16/02/2017

610 visualizzazioni

“Apprendo da amici di Arzano che venerdì prossimo alcune foranie diocesane locali interverranno ad un incontro dal titolo ‘Da cristiani in politica’ organizzato da un’associazione vicina ad Azione Cattolica di cui è principale animatore il deputato cattolico del Pd Ernesto Preziosi, già vice presidente nazionale di AC. Trovo veramente paradossale che a promuovere il coinvolgimento in politica dei cristiani, ancor più dei cattolici, siano proprio quei politici che, da cattolici dichiarati, sono stati i principali sostenitori del Governo Renzi, governo dei disvalori, votando in aula SI alla fiducia posta dal Governo su tutti quei provvedimenti chiaramente contro la famiglia naturale e la difesa dei principi non negoziabili”.

MercoglianoCosì Luigi Mercogliano, esponente del Popolo della Famiglia, commenta la notizia dell’iniziativa promossa dall’associazione Argomenti2000, di cui è presidente proprio il deputato pesarese del Pd Preziosi, che si terrà venerdì nel comune di Arzano presso l’istituto di Istruzione superiore in via Napoli.
“Abbiamo assistito – prosegue l’esponente del Popolo della Famiglia – alla risibile pantomima messa in campo ogni volta da deputati e senatori del Pd e di Ncd-Ap che, prima della fiducia posta dall’esecutivo, hanno minacciato il Governo Renzi di votare contro tutti quei provvedimenti come il divorzio breve, il gender nelle scuole contenuto nella legge 107 e il Ddl Cirinnà sulle unioni civili contrari alla morale cristiana. Poi, richiamati all’ordine dal partito, proprio quegli stessi politici cattolici che avevano promesso alle due piazze del Family day di far cadere il Governo Renzi se avesse tirato dritto su quelle proposte di legge, hanno fatto la corsa in Parlamento per votare SI alla fiducia allineandosi al diktat del partito, tradendo così quelle folle dei due Family day. Invito i cittadini di Arzano e tutti i cristiani veri presenti in quel territorio vastissimo della Provincia di Napoli che saranno chamati alle urne nella prossima tornata elettorale per le amministrative di maggio o giugno 2017 ad aprire gli occhi e ad aderire in massa al Popolo della Famiglia, unica realtà che si ispira realmente ai valori cristiani e che li mette in pratica per davvero dichiarando con nettezza la propria contrarietà a tutti quei provvedimenti contro la Famiglia e contro la vita come l’equiparazione delle unioni civili al matrimonio, la compravendita di bambini con l’orrenda pratica dell’utero in affitto, il divorzio lampo, l’aborto e la negazione del diritto all’obiezione per i medici obiettori contenuto nella legge 194, l’eutanasia, l’adozione per coppie gay e la liberalizzazione delle droghe leggere che sono tutti punti del programma realizzati o da realizzare nella prossima legislatura da parte del Partito Democratico, al quale è ancora convintamente iscritto il deputato Ernesto Preziosi che da pesarese e da dichiarato cattolico viene nelle nostre terre, guardacaso proprio in quei comuni dove si voterà per le amministrative 2017, a carpire la buona fede dei cristiani e dei cattolici trincerandosi sotto la forma ambigua del convegno organizzato dall’associazione di cui è presidente. Il Popolo della Famiglia di Napoli – conclude Mercogliano – è a disposizione di tutte quelle realtà parrocchiali e associative e di tutti quei cittadini che, nei Comuni che andranno al voto ed anche altrove, siano stanchi di essere presi in giro dalla vecchia nomenclatura politica di ispirazione cristiana e cattolica che ancora spera di fare voti sui valori in cui si riconoscono i veri cristiani e i veri cattolici”.
logo Popolo della Famiglia
(Fonte: Ufficio stampa)

Comments

comments

Condivi il post su: