BASKET A2 OVEST-L’EPIFANIA NON PORTA BENE A GIVOVA SCAFATI E BCC AGROPOLI.

Campania Felix

07/01/2017

368 visualizzazioni

BASKET A2 OVEST-L’EPIFANIA NON  PORTA BENE A GIVOVA SCAFATI E BCC AGROPOLI. SCAFATESI BATTUTI IN CASA DA TREVIGLIO E CONTESTATI DAL PUBBLICO AMICO. CILENTANI SCONFITTI A REGGIO CALABRIA.

di Paolo Amalfi

Il primo turno del girone di ritorno e il primo del 2017, che ha coinciso con il giorno dell’Epifania, ha registrato una doppia sconfitta per le due squadre campane che partecipano alla A2 Ovest di basket maschile e che rimangono purtroppo, nella parte bassa della classifica. E’ finita con la palese contestazione del pubblico del PalaMangano la sfida tra Givova Scafati e Remer Treviglio. L’ennesima sconfitta stagionale dei gialloblù per 82-87 che li relega in fondo alla classifica del girone, ha mandato su tutte le furie i tifosi gialloblù, che non hanno per nulla digerito la prestazione scialba dei propri beniamini. Non è bastata la buona volontà a far pendere la bilancia dalla parte dei padroni di casa, che hanno subito l’iniziativa ospite per quasi tutta la durata dell’incontro, uscendone sconfitti. Non sono bastate agli scafatesi cari a patron Longobardi (26% da 3), le buone prestazioni del play israeliano Naimy con 23 punti e ben 8 assist distribuiti e del pivot Ammannato con 18 punti: in doppia cifra anche l’ala Santiangeli e il lungo Johnson (8 rimbalzi). Battuta nettamente, a Reggio Calabria, la Bcc Agropoli: la squadra di casa della Viola Reggio Calabria, guidata dall’ex coach cilentano, Paternostrer, si e’ imposta, 81-62. Per i biancoblu agropolesi, ora al penultimo posto della classifica, buone prove per i due statunitensi Taylor e Langford con 20 e 19 punti e dell’ala Turel, con 17.Paolo Amalfi

Comments

comments

Condivi il post su: