BASKET- CUORE NAPOLI, DOMENICA IL MATCH INTERNO CON IL PATTI AL PALABARBUTO

Campania Felix

17/03/2017

691 visualizzazioni


BASKET- CUORE NAPOLI, DOMENICA IL MATCH INTERNO CON IL PATTI AL PALABARBUTO. PER L’OCCASIONE SARA’ PRESENTATO AL PUBBLICO IL TROFEO DELLA COPPA ITALIA VINTA A BOLOGNA. A CASERTA IL PLAY SOSA LASCIA LA SQUADRA BIANCONERA.

di Paolo Amalfi

Anche ieri nel pomeriggio e alle 17.45 e sul parquet amico del PalaBarbuto, la squadra e capolista del girone C del torneo di serie B, il Cuore Napoli Basket, ha proseguito gli allenamenti, in vista del match casalingo di campionato di domenica prossima alle 18, proprio al PalaBarbuto (ingresso a soli 7 euro e 5 per i ridotti), contro la formazione siciliana dello Sport e’ Cultura Patti. Nell’occasione, il club caro a patron Ruggiero, ai tifosi presenti sugli spalti dell’impianto flegreo, con una breve cerimonia prima del match con i siciliani, presentera’ ufficialmente il trofeo della Coppa Italia, conquistato dal team di coach Ciccio Ponticiello, a Bologna, lo scorso 5 marzo. Da verificare in casa azzurra in funzione del match con i messinesi, le condizioni di capitan Roberto Maggio, ancora alle prese con i postumi di una fastidiosa distorsione ad una caviglia, rimediata nella finale della kermesse bolognese e che gli ha impedito di essere sul parquet nella trasferta di Scauri. La squadra ospite dello Sport e’ Cultura di Patti, e’ guidata da coach Sidoti, ed e’ reduce dallo stop con la Luiss Roma: il team siculo e’ quart’ultimo in classifica in piena zona playout, ma fornito comunque di individualita’ di spicco per il campionato di serie B, come quelle degli esterni Gullo, Sidoti, Busco e Bolletta, dell’ala Costantino e del centro Cicive’.Arbitreranno la partita tra campani e siciliani, i signori, Venturini di Lucca e Bandinelli di Siena.Qui Caserta, Tegola in casa Pasta Reggia Caserta, alla vigilia della trasferta di campionato di Capo d’Orlando di domenica prossima: il club bianconero, ha comunicato che il 29enne playmaker statunitense, ma di passaporto dominicano, Edgar Sosa, ha chiesto mercoledi’ mattina di lasciare la squadra per motivi di carattere personale. La societa’ di Terra di lavoro, fedele alla sua linea di non trattenere atleti che non manifestano gradimento per la loro destinazione, ha acconsentito alla richiesta procedendo alla risoluzione contrattuale del rapporto di lavoro.Paolo Amalfi

Comments

comments

Condivi il post su: