BASKET FINAL EIGHT DI COPPA ITALIA- CUORE NAPOLI, IN PARADISO! MAGGIO E COMPAGNI CONQUISTANO IL PRESTIGIOSO TROFEO

Campania Felix

06/03/2017

483 visualizzazioni

BASKET FINAL EIGHT DI COPPA ITALIA- CUORE NAPOLI, IN PARADISO! MAGGIO E COMPAGNI CONQUISTANO IL PRESTIGIOSO TROFEO. DOPO 11 ANNI LA NAPOLI CESTISTICA E’ NUOVAMENTE PROTAGONISTA.

Cuore Napoli Basket – ASD Pallacanestro Orzinuovi= 60-58 (16 – 12; 28 – 28; 40 – 39)

Napoli: Nikolic 23, Visnjic 12, Mastroianni 4, Matrone 4, Barsanti 4, Maggio 3, Marzaioli 3, Murolo 2, Rappoccio 2, Ronconi 1.All: Ponticiello
Orzinuovi: Valenti 15, Tourè 13, Bona 10, Perego 8, Ruggiero 5, Piunti 4, Scanzi 3, Cantone, Zambon, Fossati n.e. All. Crotti

Tiri liberi: Napoli: 11/17; Orzinuovi: 14/16.
Arbitri: Gonnella di Genova e Valzani di Taranto

di Paolo Amalfi

Bologna. Cuore, tanta grinta, un’immensa voglia di vittoria e un grande attaccamento alla maglia. Dopo ben 11 anni e dal lontano 2006, la Napoli cestitica ritorna a gioire e a riconquistare un trofeo nazionale. Il Cuore Napoli Basket, del passionale patron Ciro Ruggiero, ottimamente condotto da coach Ponticiello con i suoi vice, Trojano e Battaglia e brillantemente in testa alla classifica del girone C, ha conquistato la Coppa Italia di serie B, battendo in una combattutissima finale la Pallacanestro Orzinuovi, 60-58, sul parquet dell’Unipol Arena di Casalecchio di Reno. Dopo aver battuto, in serie, Omegna e Valmontone, Maggio e compagni (54% da 2 punti), si sono ripetuti anche nell’ultimo atto della competizione, contro i bresciani: una bellissima ed emozionante pagina per la pallacanestro cittadina, che aveva bisogno di ritrovare grande entusiasmo, dopo tante delusioni e amarazze.
La Cronaca- Una partita dalla grandissima intensità, che ha visto le difese spesso prevalere sugli attacchi. Il Cuore Napoli Basket si affida all’inizio a Visnjic e Nikolic (che risulteranno anche i migliori marcatori del team): i primi 11 punti azzurri, infatti, sono tutti loro. Subito si fa male Maggio per Napoli, che e’ costretto ad uscire per una distorsione alla caviglia. Nonostante tutto, però, gli azzurri chiudono il primo parziale in vantaggio, 16-12. Nel secondo quarto, Orzinuovi, ricuce lo strappo e si porta anche avanti. Salgono in cattedra Valenti, Tourè e Perego. Napoli non molla e riesce a chiudere in parità sul 28-28, all’intervallo lungo, nonostante l’assenza di Maggio. Nel terzo quarto la musica non cambia, pochi canestri da entrambi le parti e partita in grandissimo equilibrio. Rientra Maggio stoicamente per Napoli, e anche il lungo Matrone non e’ al meglio. Ad ogni canestro di Napoli, arriva la risposta di Orzinuovi, e viceversa: a 10′ dalla fine il punteggio e’ 40-39, in favore degli azzurri. Nel quarto periodo, però, Orzinuovi sembra avere la forza per allungare, infatti riesce a portarsi anche sul +7 grazie a Bona e Tourè. Ma Napoli non si arrende e riesce, non solo a rientrare in partita, ma anche a tornare in vantaggio. Infatti, grazie ai due liberi di Nikolic Napoli torna avanti. A 40″ dal termine ancora Nikolic, trova la bomba del +2, e successivamente arriva un 1/2 di Marzaioli, dalla lunetta. Ma Ruggiero per i breciani, trova la tripla del pareggio a 24″ dalla fine. Napoli ha l’ultimo possesso, capitan Maggio si prende la responsabilità e segna il canestro del +2 a 3 “dalla fine. Orzinuovi ha la chance della vittoria con Scanzi, ma la sua tripla non trova il bersaglio, vince Napoli! Ed e’ gran festa!
In tv.
La telecronaca integrale in differita della partita, Cuore Napoli-Orzinuovi, andra’ in onda in diretta e in esclusiva per la Campania, stasera alle ore 21, su Campania Felix TV(lcn 210, 613 e 694). Notizie e commenti, invece, saranno on-line per tutta la settimana, nei notiziari sportivi, dell’emittente radiofonica, Dimensioneitalia.net (www.dimensioneitalia.net). Paolo Amalfi

Comments

comments

Condivi il post su: