BASKET FINAL EIGHT DI SERIE B- CUORE NAPOLI, IMMENSO, E’ FINALE!. ANCHE VALMONTONE SI ARRENDE

Campania Felix

05/03/2017

444 visualizzazioni

BASKET FINAL EIGHT DI SERIE B- CUORE NAPOLI, IMMENSO, E’ FINALE!. ANCHE VALMONTONE SI ARRENDE A MAGGIO E COMPAGNI, CHE OGGI GIOCHERANNO PER IL TROFEO.
Cuore Napoli Basket – Virtus Valmontone= 66-64 (31-12, 42-25, 56-46)

Napoli: Rappoccio, Murolo, Barsanti 12, Mastroianni 4, Ronconi, Matrone 5, Maggio 24, Visnjic 12, Nikolic 9, Marzaioli. All:Ponticiello

Valmontone: Ochoa 7, Di Ianni, Reali 4, Salari, De Fabritiis 18, Caceres 5, Martino 2, Bisconti 17, Di Francesco ne, Carrizo 11. All:Origlio

Tiri Liberi: Napoli,14/22-Valmontone,18/22

Arbitri: Tarascio di Siracusa e Pratico’ di Reggio Calabria

di Paolo Amalfi

Bologna. Cuore Napoli Basket immenso e ancora vincente. Nella semifinale di Coppa Italia sul parquet dell’Unipol Arena, i “Cestisti dal Cuore Azzurro” guidati dal solito e ottimo coach Ponticiello, hanno avuto la meglio anche sulla Virtus Valmontone, con il punteggio di 66-64. Una partita, sempre condotta da capitan Maggio (il migliore dei suoi con ben 24 punti e 5/9 da 3) e i suoi compagni e che ha visto il rientro di Valmontone solo nei 10′ finali. Un inizio praticamente perfetto quello della squadra partenopea, che si affida proprio a Maggio, che subito mette a segno due triple. Napoli segna molto, la la difesa è praticamente perfetta, con solo 12 punti concessi alla squadra laziale, contro i 31 segnati da quella partenopea. La storia non cambia nel secondo quarto, Valmontone fatica a trovare il canestro e Napoli allunga ulteriormente. La Virtus, però è brava a ricucire questo piccolo strappo e chiude sotto di 17 all’intervallo, 42-25. Nel terzo quarto il team biancorosso laziale, riesce a portarsi sul -10. Maggio e Visnjic (anch’egli in doppia cifra con Barsanti) sono protagonisti per Napoli, Bisconti e De Fabritiis per i laziali. Gradualmente la difesa della Virtus si chiude e il Cuore Napoli Basket non trova più il bersaglio. De Fabritiis si carica la squadra sulle spalle, ed in un “amen” Valmontone accorcia ancora. Ad 1′ e 25″dalla fine, Napoli guida 64-60, ma ancora De Fabritiis pesca un “jolly” e Mastroianni e Matrone fanno entrambi 1/2 dalla lunetta, mentre Reali segna entrambe le conclusioni dalla linea della carita’. Valmontone ha quindi, tra le mani, il possesso del pareggio o del vantaggio, ma spreca malamente perdendo palla, ed il Cuore Napoli Basket vince meritatamente l’emozionante semifinale. Nella finale di oggi per l’assegnazione della Coppa, che si disputera’ alle 14.45, ancora sul parquet dell’Unipol Arena, il Cuore Napoli Basket, affronterà la vincente del confronto tra Orzinuovi e Montegranaro.Paolo Amalfi

 

Comments

comments

Condivi il post su: