BASKET SERIE B- CUORE NAPOLI BASKET, PATRON RUGGIERO: “DOMENICA CON VALMONTONE, GIOCHEREMO AL PALABARBUTO E ASPETTO IL SOSTEGNO DEI NAPOLETANI.

Campania Felix

15/12/2016

401 visualizzazioni

BASKET SERIE B- CUORE NAPOLI BASKET, PATRON RUGGIERO: “DOMENICA CON VALMONTONE, GIOCHEREMO AL PALABARBUTO E ASPETTO IL SOSTEGNO DEI NAPOLETANI.”OGGI IL GIORNO DECISIVO PER IL VIA LIBERA ALL’AGIBILITA’ DELL’IMPIANTO FLEGREO.

di Paolo Amalfi
Proseguono a ritmo intenso, gli allenamenti presso il palasport di Casalnuovo, per la squadra capolista del girone C del campionato di serie B, il Cuore Napoli Basket, reduce dall’importante affermazione di Cassino. Domenica alle 18, per gli azzurri, e’ in programma il big match di campionato con l’altra capolista del raggruppamento, la forte ed attrezzata, Virtus Valmontone, allenata da coach Origlio e composta da giocatori di ottimo spessore tecnico, come gli esterni Guarino, Carrizo, De Fabritiis e Martino e i lunghi, Caceres e Bisconti. La partita, molto attesa dalla tifoseria napoletana e l’ultima del 2016 per il Cuore Napoli Basket, dovrebbe giocarsi finalmente al PalaBarbuto, che dopo quasi tre mesi di inagibilita’ e il completamento di alcuni lavori di adeguamento, potrebbe ritornare ad ospitare finalmente, un match di basket:oggi, dovrebbe essere il giorno decisivo, con il sopralluogo della Commissione di Vigilanza, che potrebbe dare il via libera all’agibilita’ dell’impianto, dopo aver verificato l’attuazione degli stessi lavori. Arbitreranno la partita i signori, Calella e Grazia di Bologna. Il patron e presidente del Cuore Napoli Basket, Ciro Ruggiero, ieri, ci ha detto: “Ho avuto ampie rassicurazioni dall’assessorato allo sport del Comune, che per il PalaBarbuto e la sua agibilita’ non ci sono problemi: giocheremo nell’impianto flegreo domenica e ci aspettiamo il pubblico delle grandi occasioni e un grande sostegno dai nostri tifosi.” Sulla sorprendente squalifica di una giornata del campo per una presunta invasione di tifosi partenopei (4 o 5) a Cassino, il patron partenopeo, e’ esplicito: “Una vera e propria beffa, assolutamente non meritata, visto l’ottimo comportamento della nostra tifoseria: ho gia’ dato mandato all’abile avvocato Allegro di inoltrare ricorso avverso all’incomprensibile decisione, che sono sicuro avra’ esito positivo Paolo Amalfi

Comments

comments

Condivi il post su: