BASKET SERIE B- CUORE NAPOLI BASKET, SESTO SUCCESSO CONSECUTIVO E PRIMATO IN CLASSIFICA

Campania Felix

10/12/2016

490 visualizzazioni

BASKET SERIE B- CUORE NAPOLI BASKET, SESTO SUCCESSO CONSECUTIVO E PRIMATO IN CLASSIFICA CONSOLIDATO. BELLA VITTORIA A TERAMO PER MAGGIO E COMPAGNI, GRAZIE AD UNA SUPER DIFESA.

TERAMO BASKET-CUORE NAPOLI BASKET=58-65 (20-20,34-36,43-51)

Teramo: Tomasello 20, Papa 12, Salamina 9, Tessitore 7, Lucarelli 4, Lagioia 2, Gaeta 2, Angelini, Manente n.e.,Nolli n.e.All. Bianchi
Napoli: Maggio 16, Visnjic 13, Ronconi 12, Nikolic 12, Mastroianni 5, Barsanti 5, Murolo 2, Rappoccio, Erra n.e.,Malfettone n.e.All. Ponticiello
Tiri Liberi-Teramo,15/21-Napoli,13/13
Arbitri: Barillani di Roma e Bellamio di Latina.

di Paolo Amalfi

Teramo.Sesta vittoria consecutiva e primato in classifica consolidato per il sempre piu’ sorprendente ed entusiasmante, Cuore Napoli Basket. Il team caro a patron Ruggiero e ottimamente guidato in panchina da coach Ponticiello e i suoi vice, Trojano e Battaglia, passa anche sul parquet non facile del PalaScapriano, imponendosi sul Teramo Basket, 56-65, al termine di una partita molto combattuta. Ancora una buona prova soprattutto difensiva, per i partenopei, che confermano il loro momento molto positivo anche in Abruzzo. Quattro uomini in doppia cifra per il Cuore Napoli Basket (37% da 2, 30% da 3 e 100% ai liberi): 16 punti per capitan Maggio, che ha distribuito anche 4 assist, 13 punti per il lungo Visnjic, non in ottime condizioni fisiche e 12 per Ronconi e Nikolic: quest’ultimo anch’egli non al meglio fisicamente, ha catturato anche 11 rimbalzi. Da segnalare anche i 5 assist distribuiti dalla guardia Barsanti. La Cronaca. Prima Visnjic, poi Nikolic, entrambi tra l’altro subito carichi di falli, ed infine Maggio, permettono a Napoli di chiudere i primi due quarti in vantaggio di misura, sul 34-36: nel terzo quarto, il team ospite azzurro, aumenta l’intensita’ difensiva e grazie a Ronconi e ancora a capitan Maggio, molto precisi in attacco, prende un buon vantaggio sul 43-51. Nell’ultimo tempo, Teramo tenta di rientrare in partita, con Tomasello, il migliore dei suoi, ma il Cuore Napoli Basket, amministra il vantaggio e vince meritatamente. Ora per i partenopei, non c’e’ il tempo di poter rifiatare, domani sera, infatti da calendario, c’e’ nuova trasferta: nell’ambito dell’anticipo del 12° turno della stagione regolare, Maggio e compagni giocheranno sul parquet della Virtus Cassino, sconfitta nettamente nel derby laziale con Palestrina, ma squadra molto temibile e ben attrezzata.Paolo Amalfi

Comments

comments

Condivi il post su: