BASKET SERIE B- CUORE NAPOLI, BEFFA ALL’OVERTIME A CEFALU’ PER MAGGIO E COMPAGNI.

Campania Felix

20/02/2017

470 visualizzazioni

 

Basket Cefalu’-Cuore Napoli Basket= 84-75 d.t.s. (14-20, 30-39, 48-56, 67-67)

Cefalù: Mollura 25, S. Paparella 16, Sodero 15, Florio 13, Tinto 9, Malagoli 4, Biordi 2, E. Paparella, Brusca n.e., Terrasi.All.Ciaboco
Napoli: Visnjic 18, Barsanti 12, Maggio 12, Nikolic 10, Mastroianni 8, Marzaioli 5, Matrone 5, Murolo 3, Ronconi 2, Rappoccio.All. Ponticiello
Tiri Liberi: Cefalu’,12/16-Napoli,16/21
Arbitri:Cassiano di Roma e Picchi di Frosinone.

di Paolo Amalfi

Sicilia decisamente “infelix”, per il Cuore Basket Napoli. Dopo Barcellona Pozzo di Gotto anche a Cefalu’, arriva uno stop per Maggio e compagni, che rimangono comunque in testa alla classifica del girone C del torneo di serie B, ora in condominio con Valmontone, vittoriosa nettamente a Maddaloni, ed in attesa del big-match casalingo di domenica prossima al PalaBarbuto con Palestrina. Terza sconfitta stagionale per il team partenopeo, che si arrende sul parquet del PalaGeodetico di Cefalù in un clima davvero poco amichevole, al mai domo team di casa palermitano di coach Ciaboco, dopo un tempo supplementare, 84-75, al termine di un match molto combattuto. Una partita sempre condotta dalla squadra ospite dell’ex di turno, coach Ponticiello e che ha visto rientrare i padroni di casa proprio nei minuti finali dei tempi regolamentari, trascinati dal trio Mollura, S.Paparella e Sodero (56 punti in tre) e poi vincere, con ben 17 punti segnati, nell’overtime. Partenopei non al meglio e sicuramente condizionati dai falli, che hanno finito poi per pesare oltremodo sul risultato finale, togliendo dal match il lungo Visnjic e condizionando non poco le prestazioni di altri giocatori. Altra nota dolente della serata, per il Cuore Napoli Basket, oltre alle 14 palle perse, anche la percentuale dal tiro da 3 punti, solo 11/38 (29%).Quattro uomini in doppia cifra per gli ospiti cari a patron Ruggiero: Visnjic (18 e 3/6 da 3), Barsanti (12), Maggio (12 e 4 assist) e Nikolic (10 e 7 rimbalzi). Il Basket Cefalù, ha inoltre vinto il duello diretto al rimbalzo (51-39), con ben 14 carambole offensive catturate, da Mollura e i lunghi di casa. Nulla di compromesso comunque per l’ottimo Cuore Napoli Basket, che rimane gran protagonista del campionato di serie B e in grado di regalare ai tifosi ancora notevoli soddisfazioni in questa stagione agonistica, gia’ ampiamente positiva per il neopromosso club caro al presidentissimo Ruggiero. Notizie e approfondimenti sui campionati di basket al maschile, sono on line nei notiziari dell’emittente radiofonica, Dimensioneitalia.net (www.dimensioneitalia.net).Paolo Amalfi

Comments

comments

Condivi il post su: