BASKET SERIE B- CUORE NAPOLI, DIRIGENTI, SQUADRA E SPONSOR HANNO FESTEGGIATO AL JAMMING LA VITTORIA DELLA COPPA ITALIA

Campania Felix

16/03/2017

1.406 visualizzazioni

di Paolo Amalfi

La squadra del Cuore Napoli Basket, ha proseguito anche ieri con una doppia seduta alle 12 e alle 19, gli allenamenti al Palasport di Casalnuovo, in vista del match casalingo di domenica prossima alle 18, al PalaBarbuto contro lo Sport e’ Cultura Patti. Nell’occasione, il club caro a patron Ruggiero, ai tifosi presenti sugli spalti dell’impianto flegreo, con una breve cerimonia prima del match con i siciliani, presentera’ ufficialmente il trofeo della Coppa Italia, vinto a Bologna lo scorso 5 marzo. La squadra ospite messinese guidata da coach Sidoti, e’ reduce dallo stop con la Luiss Roma ed e’ quart’ultima in classifica in piena zona playout, ma fornita di individualita’ di spicco, come quelle degli esterni Gullo, Sidoti, Busco e Bolletta, dell’ala Costantino e del centro Cicive’.Arbitreranno la partita tra campani e siciliani, i signori, Venturini di Lucca e Bandinelli di Siena. Intanto, martedi’ sera presso il noto locale cittadino del Vomero alto, lo “Jamming” dirigenti, giocatori e sponsor del Cuore Napoli Basket hanno festeggiato la vittoria in Coppa Italia, con una simpatica e coinvolgente serata. Il vice presidente, l’avv. Flavio D’Isanto, nell’occasione ci ha rliasciato una breve dichiarazione, affermando: “Abbiamo riportato in citta’ dopo 11 anni un prestigioso trofeo della pallacanestro nazionale, con grande merito di staff tecnico e squadra. Stiamo crescendo molto anche come societa’ e finalmente abbiamo regalato qualche momento di felicita’ ad appassionati e tifosi, dopo anni di sofferenze. Ora ci aspettiamo concretamente anche l’aiuto e l’attenzione dell’imprenditoria cittadina, spesso distratta da altre vicende: concreti segnali li abbiamo gia’ avuti, ma ci vuole ancora molto per far crescere ancora e consolidare sempre di piu’ questa bella realta’ che e’ il Cuore Napoli Basket, voluta fortemente dall’amico Ciro Ruggiero, grande persona e grande appassionato.”Paolo Amalfi

Comments

comments

Condivi il post su: