BASKET SERIE B- CUORE NAPOLI, DOMANI LA TRASFERTA SUL PARQUET DELLA STELLA AZZURRA ROMA.

Campania Felix

19/01/2017

445 visualizzazioni

BASKET SERIE B- CUORE NAPOLI, DOMANI LA TRASFERTA SUL PARQUET DELLA STELLA AZZURRA ROMA. LA GUARDIA BARSANTI: “SIAMO UN GRAN GRUPPO E QUESTA E’ LA NOSTRA FORZA. ATTENZIONE AL MATCH CON I CAPITOLINI, DA NON SOTTOVALUTARE”

di Paolo Amalfi

Per la squadra del Cuore Napoli Basket, ultimi allenamenti oggi al palasport di Casalnuovo, in vista dell’imminente match di campionato nell’ambito del secondo turno del girone di ritorno del girone C del campionato di serie B, in programma domani alle 18, sul parquet capitolino della Stella Azzurra di Roma, di coach D’Arcangeli e dei vari, Trapani, Pazin e Lazar Nikolic e che arbitreranno i signori, Almerigogna di Trieste e Baldinelli di Siena. Prosegue ad allenarsi con la squadra partenopea da tre giorni, anche la guardia 25enne e di 188 cm, Domenico Marzaioli, cresciuto nelle giovanili del Maddaloni e poi passato alla JuveCaserta che ultimamente ha giocato a Biella, Brindisi e Piacenza. Capitan Maggio, tenuto prudenzialmente a riposo contro Maddaloni, migliora di giorno in giorno e sara’ sicuramente della partita con i capitolini, mentre l’ala-pivot Visnjic e’ alle prese con un problema ad una mano, che i sanitari partenopei stanno valutando di giorno in giorno. La guardia azzurra, Andrea Barsanti, parla del momento del team azzurro e presenta la partita di domani: “Con i vari acciacchi che abbiamo avuto, siamo da un paio di settimane un po’ in emergenza, non riuscendo ad allenarci con l’intensità che abbiamo sempre avuto da inizio stagione. Di conseguenza, siamo un pochino più macchinosi nell’eseguire i giochi: nonostante ciò, siamo stati veramente bravi a portare a casa queste ultime due partite con Luiss Roma e Maddaloni. Non mi stancherò mai di ripetere, che la forza di questa squadra sta nell’unione del gruppo.Personalmente, sto risolvendo l’affaticamento che ho avuto all’adduttore e da questa settimana ho ripreso a pieno il lavoro insieme alla squadra, sperando di non aver ricadute.Il match di sabato, sarà molto insidioso e dobbiamo essere bravi a farci trovare pronti ed a eseguire lo schema partita che prepareremo con lo staff tecnico.Non possiamo permetterci di sottovalutare nessun avversario e dobbiamo affrontare al massimo ogni partita.”Paolo Amalfi

Comments

comments

Condivi il post su: