BASKET SERIE B- CUORE NAPOLI, DOMENICA AL PALABARBUTO IL DERBY CON IL MADDALONI

Campania Felix

11/01/2017

471 visualizzazioni


BASKET SERIE B- CUORE NAPOLI, DOMENICA AL PALABARBUTO IL DERBY CON IL MADDALONI. CAPITAN MAGGIO: “ABBIAMO RAGGIUNTO TRAGUARDI DI GRANDE PRESTIGIO E NON PRONOSTICATI. SIAMO UN BEL GRUPPO. ATTENZIONE AL DERBY CON MADDALONI CHE E’ UNA BUONA SQUADRA”

di Paolo Amalfi

La squadra del Cuore Napoli Basket, dopo la bella vittoria sulla Luiss Roma, ha ripreso ieri gli allenamenti al PalaSport di Casalnuovo agli ordini di coach Ponticiello e dei suoi vice, Trojano e Battaglia, in vista del prossimo match casalingo di campionato, in programma domenica prossima alle 18, ed ancora al PalaBarbuto, contro il Maddaloni, nell’ambito del primo turno del girone di ritorno in serie B maschile. Un bel derby campano, che sara’ sicuramente una festa dello sport e del basket in particolare, fra due club amici. Napoli e’ seconda in classifica, mentre Maddaloni, reduce dallo stop di misura di Viterbo, e’ a sopresa  e sfortunatamente all’ultimo posto, con solo una vittoria al suo attivo. I biancoblu casertani, guidati da coach Monda, sono comunque una squadra temibile e che ha negli esterni, Sansone, De Vincenzo e Carrichiello e nei lunghi, Luongo, Saini e Guagliardi, i giocatori di maggiore spessore tecnico. Capitan Maggio, analizza il momento del team partenopeo e ci presenta cosi’ il match con i calatini:” Se mi avessero detto ad inizio anno che questa squadra alla fine del girone di andata sarebbe stata seconda e qualificata anche alle finali di Coppa Italia, non ci avrei mai creduto.Invece, questo bel gruppo di giocatori molto unito, ha dimostrato alla grande di meritarsi tutto quello che si è preso, giocando ogni partita al massimo, con grinta e carattere da vendere. Domenica prossima ci aspetta una partita importante: giochiamo in casa e dobbiamo continuare il nostro bel percorso, ma fare anche attenzione. Maddaloni, e’ una buona squadra dalla classifica bugiarda: hanno ottimi giocatori e individualita’di spicco per la categoria e poi e’ pur sempre un derby e quindi un match molto sentito e nel quale tutti danno sempre il 100%. Personalmente sto recuperando da un fastidioso infortunio: sto bene, ma non benissimo.Questa settimana  lavorero’ duro con lo staff sanitario per migliorare la situazione, ma non mollo mai.”Paolo Amalfi

Comments

comments

Condivi il post su: