BASKET SERIE B- CUORE NAPOLI, FANTASTICA CINQUINA. ANCHE CATANZARO SI ARRENDE

Campania Felix

06/12/2016

663 visualizzazioni

BASKET SERIE B- CUORE NAPOLI, FANTASTICA CINQUINA. ANCHE CATANZARO SI ARRENDE ALLA CAPOLISTA, TRASCINATA DA BARSANTI, VISNJIC E NIKOLIC. ORA PER GLI AZZURRI, DUE TRASFERTE CONSECUTIVE A TERAMO E CASSINO E POI IL BIG MATCH CON VALMONTONE.

CUORE NAPOLI BASKET-PLANET BASKET CATANZARO= 90-78 (19-22,40-36,70-49)

Napoli: Barsanti 25, Visnjic 19, Nikolic 17, Maggio 11, Mastroianni 10, Ronconi 5, Erra 3, Murolo, Rappoccio, Perrella,.All.Ponticiello
Catanzaro: Carpanzano 21, Medizza 15, Guadagnola 14, Artioli 13, Latella 9, Morici 2, Di Dio 2, Naso 2, Calabretta, Monacelli n.e..All. Pullano
Tiri Liberi: Napoli, 10/14 -Catanzaro, 13/18
Arbitri: Fiore di Salerno e Nuzzo di Caserta.
Spettatori: 700 circa

di Paolo Amalfi

Casalnuovo- Il Cuore Napoli Basket e’ un rapido in corsa, che non conosce ostacoli. Ancora una bella ed entusiasmente vittoria, la quinta consecutiva, per gli uomini di coach Ponticiello e del presidente Ruggiero, la nona in dieci partite disputate, con la leadership in classifica ampiamente confermata e meritata. Anche il Planet Basket Catanzaro, si arrende a Maggio e compagni, ancora in esilio sul parquet del PalaSport di Casalnuovo, per l’inagibilita’ perdurante del PalaBarbuto, che potrebbe riaprire per il prossimo big match casalingo con l’altra capolista del girone C, il Valmontone, del prossimo 18 dicembre. Il Cuore Napoli Basket (69% da 2 e 40% da 3), si impone nettamente sui calabresi, 90-78, con ben 5 uomini in doppia cifra. Ottima la prova della guardia Barsanti con 25 punti e 6/9 da 3 punti: in doppia cifra anche il sempre generoso Visnjic, con 19 punti e 7/8 da 2, l’ala Nikolic con 17 punti e 6/10 al tiro, capitan Maggio con 11 e 6 assist distribuiti e l’altro lungo Mastroianni con 10. Coach Ponticiello ha utilizzato tutti i giocatori a sua disposizione, dando spazio anche ai giovanissimi Erra e Perrella. La svolta del match a favore dei partenopei, avviene nel terzo quarto, con un mortifero parziale di 30-13, grazie a Barsanti, Visnjic e Nikolic, che poi mette anche la ciliegina sulla torta con un canestro dalla sua metà campo, sul fil di sirena. Ora per gli azzurri, ci sono due impegnative e probanti trasferte consecutive da calendario: giovedi’ alle 18, Maggio e compagni giocheranno a Teramo e poi dopo sole 48 ore saranno ospiti della temibile Virtus Cassino, sabato alle 18.30. Commenti e approfondimenti sul campionato di serie B, saranno da oggi on line, nei notiziari sportivi dell’emittente radiofonica, DimensioneItalia.net (www.dimensioneitalia.net) e sulla web tv, Pianeta Basket Tv (www.livestream.com/pianetabasket_napoli).Paolo Amalfi

Comments

comments

Condivi il post su: