BASKET SERIE B FINALE PLAYOFF- GARA-1 TRA GE.VI. NAPOLI E PALESTRINA

Campania Felix

27/05/2017

653 visualizzazioni

BASKET SERIE B FINALE PLAYOFF- GARA-1 TRA GE.VI. NAPOLI E PALESTRINA SI GIOCHERA’ DOMANI ALLE 21 A CASALNUOVO. PATRON RUGGIERO: “NULLA DA FARE PER IL PALABARBUTO, MI DISPIACE PER I TIFOSI, UN GRAZIE AGLI AMICI DI CASALNUOVO.”PONTICIELLO ELETTO MIGLIOR COACH DELLA B, NIKOLIC MIGLIOR UNDER 21.

di Paolo Amalfi

Nulla da fare e davvero un peccato. Una squadra che sino ad ora ha onorato lo sport cittadino e non solo la pallacanestro, la Generazione Vincente Cuore Napoli, con la vittoria in Coppa Italia, il primato nella stagione regolare e l’arrivo in finale playoff, e’ costretta ad emigrare in un altro comune, in occasione dell’importantissima gara-1 delle stesse finali playoff del campionato di serie B maschile di basket e che giochera’ contro la Pallacanestro Palestrina. Il PalaBarbuto, sede naturale della contesa e parquet casalingo degli azzurri, e’ infatti occupato da un triangolare di pallavolo internazionale domani (ma non ci si poteva pensare prima ad evitere questa concomitanza, ci chiediamo?) e non e’ stato possibile posticipare ad altro giorno (martedi’) il match con i capitolini per non giocare ogni due giorni poi (la serie e’ al meglio delle 5 partite) e anche per la vicinanza dell’eventuale gara-5 della stessa serie di finale, alle “Final four” che si disputeranno il prossimo 10 e 11 giugno a Montecatini e che promovueranno tre squadre in A2. Gara-1 tra Ge.Vi.Napoli e la Pall. Palestrina, quindi, si giochera’ domani alle 21, al PalaSport di Casalnuovo, in viale dei Cedri, bella e accogliente struttura, ma che non ha assolutamente la capienza del PalaBarbuto (3500 posti) e che di conseguenza non potra’ sicuramente ospitare tutti i tifosi partenopei che vorranno assistere alla gara e che saranno sicuramente penalizzati oltremodo. Al palasport di Casalnuovo non sara’ aperto nessun botteghino e i biglietti per la partita sono in vendita esclusivamente attraverso il circuito Go2 fino ad esaurimento. Il presidente e patron della Generazione Vincente Cuore Napoli, Ciro Ruggiero, ha affermato: “Mi dispiace veramente non poter giocare al PalaBarbuto gara-1 della finale con Palestrina, mi dispiace per i tifosi e per tutti gli appassionati partenopei, ma purtroppo nonostante tutti gli sforzi, non si e’ potuto fare diversamente, credetemi: ringrazio per la grande disponibilita’ il Comune di Casalnuovo e i gestori dell’impianto sportivo che ci ospitera’, cosi’ come ringrazio anche Cercola, che ci aveva offerto anche la sua struttura e anche altri. Martedi’ sera (alle 21), torneremo al PalaBarbuto, che e’ la nostra casa, in occasione di gara-2.”Arbitreranno la partita di domani, i signori, Giovannetti di Torino e Tarascio di Siracusa. Intanto anche oggi, il team partenopeo agli ordini di coach Ponticiello, eletto miglior coach della stagione in serie B (l’ala Nikolic miglior under 21), effettuera’ proprio sul parquet di Casalnuovo, l’ultimo allenamento di rifinitura, in vista dell’importante match di domani sera contro i capitolini arancioverdi dei vari, Pederzini, Rischia, Rossi, Drigo, Serino, Gagliardo e Vangelov.Paolo Amalfi


 

Comments

comments

Condivi il post su: