BASKET SERIE B-PLAYOFF QUARTI DI FINALE. GE.VI. NAPOLI, BUONA LA PRIMA, SENIGALLIA BATTUTA AL PALABARBUTO IN GARA-1.

Campania Felix

01/05/2017

549 visualizzazioni

BASKET SERIE B-PLAYOFF QUARTI DI FINALE. GE.VI. NAPOLI, BUONA LA PRIMA, SENIGALLIA BATTUTA AL PALABARBUTO IN GARA-1. OTTIMA PARTITA PER L’ALA-PIVOT VISNJIC. GIOVEDI’ SERA NAPOLI PUO’ CHIUDERE I CONTI NELLE MARCHE IN GARA-2.

Ge.Vi.Cuore Napoli – Pallacanestro Senigallia= 82 – 74 (26 – 14; 47 – 29; 64 – 53)  Napoli: Visnjic 26, Barsanti 21, Maggio 12, Mastroianni 6, Murolo 6, Marzaioli 4, Matrone 3, Nikolic 2, Rappoccio 2, Ronconi. All. Ponticiello
Senigallia: Giampieri 19, Caverni 15, Gnaccarini 14, Pierantoni 10, Fall 6, Pietrini 5, Maggiotto 3, Bertoni 2, Del Torto n.e., Bergnesi n.e. All. Valli

Tiri liberi: Napoli:18/24; Senigallia:11/21.
Arbitri:Fabbri di Livorno e Miniati di Arezzo
Spettatori: 1300 circa

di Paolo Amalfi

Il Cuore batte sempre piu’ forte anche nella post-season. Comincia con una bella e tonificante vittoria sulla Pallacanestro Senigallia per 82-74, in gara-1 dei quarti di finale, il cammino nei playoff di serie B di basket maschile della Generazione Vincente Cuore Napoli Basket. Una vittoria resa ancora più significativa, dalla cornice di pubblico presente sugli spalti del PalaBarbuto e mai vista negli ultimi anni, con circa 1300 persone presenti, a dimostrazione del crescente interesse che suscita in citta’ la squadra cara a patron Ciro Ruggiero e guidata dall’ottimo coach Ponticiello. Una partita, quella con i biancorossi marchigiani, sempre condotta dagli azzurri (49% da 2), che per larghi tratti della stessa hanno letteralmente dominato, per poi definitivamente chiudere il match negli ultimi 2′ di gioco, dopo un prepotente ritorno della formazione ospite (bene gli esterni Giampieri e Caverni). Tre uomini in doppia cifra per la Generazione Vincente Cuore Napoli, con i 26 punti con 9/14 da 2 e i 18 rimbalzi catturati di un’ottimo Visnjic e i 21 punti della guardia Barsanti con 5/11 da 3: in doppia cifra anche capitan Maggio, che ha distribuito anche 7 assist. Primo tempo segnato dalle triple di Barsanti e dai canestri e rimbalzi di Visnjic. Gli ospiti sembrano crollare sotto i canestri dei padroni di casa: infatti, all’intervallo, i partenopei sono a + 18 sul 47-29. Nel terzo quarto, pero’, Senigallia entra in campo con un piglio diverso e grazie a Caverni, Gnaccarini e Pierantoni riesce a portarsi fino al -11. Anche nell’ultimo quarto continua il buon momento degli ospiti, grazie alle triple di Giampieri, letteralmente infallibile dalla distanza, con un mortifero 3/3. L’ex di turno Fall, si fa espellere per un brutto fallo commesso su Visnjic e sul +1 per la Ge.Vi, Napoli, il play Murolo mette dentro due liberi dalla linea della carita’ e poi con un buon canestro di Visnjic, Napoli, riesce nuovamente ad allungare sul +5. A chiudere la partita poi, definitivamente, ci pensa ancora lo stesso Visnjic con un bel 2/2 dalla lunetta.Ora la serie si trasferisce nelle Marche, dove giovedi’ sera alle 21 e al PalaSport di Senigallia, la Ge.Vi. Napoli, ha la possibilita’ di chiudere i conti con una nuova vittoria in gara-2 e passare il turno e conquistare la semifinale. In tv. L’emittente Campania Felix Tv, domani sera alle 21 e in replica alla stessa ora anche mercoledi’, trasmettera’ in differita la telecronaca della partita, Ge.Vi. Napoli-Pallacanestro Senigallia, curata da Cristian Andrisani. Da domani e per tutta la settimana inoltre, alle 14.30, 20 e 23, andra’ in onda sempre sulla stessa emittente, uno special sulla squadra partenopea, con interviste a coach Ponticiello, a patron Ruggiero e al d.s. Corvo.Paolo Amalfi

Comments

comments

Condivi il post su: