BASKET SERIE A- LA PASTA REGGIA OSPITA CREMONA, AVELLINO IN TRASFERTA A PISTOIA

Campania Felix

05/02/2017

457 visualizzazioni

BASKET SERIE A- LA PASTA REGGIA OSPITA CREMONA, AVELLINO IN TRASFERTA A PISTOIA. I PREPARTITA DI DELL’AGNELLO E SACRIPANTI

di Paolo Amalfi

Secondo impegno casalingo consecutivo in serie A maschile di basket, per la Pasta Reggia Caserta, che alle 18.15 e al Palamaggiò, ospita la Vanoli Cremona nell’ambito della terza giornata del girone di ritorno. L’obiettivo di Giuri, Cinciarini e compagni, è quello di un immediato ritorno al successo dopo la inaspettata sconfitta subita domenica scorsa, ad opera della Openjobmetis Varese. Per ottenere ciò «dobbiamo giocare con continuità per quaranta minuti – afferma coach Dell’Agnello – senza pause e senza distrazioni. Ne abbiamo parlato a più riprese, è il nostro desiderio, ed i nostri allenamenti sono mirati proprio a questo. Sarà una partita anche tattica – continua il tecnico -, con Cremona che si presenterà con un nuovo giocatore, Johnson Odom, al posto di Holloway, cambiando faccia nel settore guardie, e con noi che stiamo cercando di integrare al meglio il recupero della forma fisica dei nuovi giocatori (Diawara) e il loro migliore inserimento nei nostri meccanismi. Dobbiamo rifarci alla partita di Reggio Emilia dove, pur in un campo così importante, abbiamo portato a casa la vittoria stando lì con la testa dal primo all’ultimo minuto. È con questo tipo di attenzione – conclude Dell’Agnello – che vogliamo ripresentarci in casa nostra, perché vogliamo tornare alla vittoria sul campo amico e davanti ai nostri tifosi».La Sidigas Avellino, invece sara’ ospite al PalaCarrara della The Flexx Pistoia, guidata dall’ex Caserta, Esposito. I biancorossi non perdono in casa da cinque gare e questo è l’aspetto che preoccupa maggiormente il tecnico irpino, Sacripanti, che afferma: “Andremo ad affrontare una delle partite più difficili di questo campionato, se la gara contro Milano era insidiosa, questa lo è ancora di più; primo perché la nostra situazione di emergenza infortuni sta diventando sempre più difficile da gestire, secondo perché Pistoia in casa ha sempre vinto, tranne che con Sassari. Sul loro parquet hanno una media di 84 punti segnati, riescono a correre e a trovare dei tiri facili nei primi otto secondi. Hanno giocatori di grande talento come Moore e Petteway, ma anche Crosariol. Vincere sarà dura ma noi ci proveremo”.Paolo Amalfi

 

Comments

comments

Condivi il post su: