CAMPANIA, A. CESARO (FI): LA REGIONE PUÒ TAGLIARE LA TARI DEL 20%, DOVEROSO ACCOGLIERE NOSTRA PROPOSTA

Campania Felix

17/12/2016

286 visualizzazioni

“La Regione Campania ha il dovere di contribuire a ridurre sensibilmente la tassa sui rifiuti. Le risorse ci sono ed è doveroso farlo subito”. Lo afferma il Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio Regionale della Campania, Armando Cesaro, a margine dei lavori sulla Legge regionale di Stabilità in corso nella II Commissione Bilancio.

“La proposta che abbiamo avanzato – spiega Cesaro – obbliga la Regione a destinare al taglio della Tari tutte le risorse eccedenti i costi reali del ciclo dei rifiuti a partire da quelle del contenzioso aperto con le società provinciali che si occupano dello smaltimento di quelli urbani”. “Questa voce di bilancio vale 80 milioni di euro – aggiunge Cesaro -, cioè il 20% del costo complessivo dell’intero ciclo, e potrebbe essere immediatamente disponibile per alleggerire la tassa ai cittadini della Campania che oggi pagano molto di più rispetto a quelli delle altre regioni italiane”. “Credo che in un contesto di crisi come quello campano, che vede aumentare sempre di più il numero delle famiglie al di sotto della soglia di povertà, questa misura andrebbe assunta senza pensarci neppure un istante”, conclude il capogruppo campano di Forza Italia.

Comments

comments

Condivi il post su: