Cancello ed Arnone: un pick up per la Protezione Civile.

Campania Felix

20/08/2020

107 visualizzazioni

Un pick-up, dotato di modulo antincendio, è il nuovo mezzo su cui può contare iI Gruppo Comunale di Protezione Civile, per rispondere a tutte le esigenze di soccorso, calamità naturali, incendi di piccole dimensioni che, soprattutto in questo periodo dell’anno, creano disagio alla nostra cittadina.
“Fondamentale è stato l’impegno dell’Amministrazione Comunale nel supportare le attività dei volontari di Protezione Civile”. Queste le parole del coordinatore Angelo Sammarco, che continua:
“Ringrazio, in particolare, il primo cittadino Ambrosca per aver creduto ed investito convintamente nella protezione civile, fornendola di indumenti e specifiche attrezzature e mezzi, oltre che di una sede, particolarmente idonea, ex casello idraulico, attualmente in via di riqualificazione”.
La protezione civile comunale, per le sue funzioni di supporto e conforto al territorio, rappresenta un’eccellenza sotto il profilo organizzativo ed operativo, sperimentata in numerose occasioni, assicurando professionalità e disponibilità all’intera nostra comunità.
“Il Gruppo di Protezione Civile comunale, ha dimostrato con i fatti di essere di fondamentale importanza per l’intera popolazione”. Queste le parole del primo cittadino Raffaele Ambrosca, che rivolge apprezzamenti per i volontari di Protezione Civile: “Sono orgoglioso dei nostri volontari che sono a disposizione in qualsiasi giorno dell’anno e a qualsiasi ora, per il bene del nostro paese, con un lavoro di squadra ben “orchestrato” dal coordinatore Angelo Sammarco.
Nella fase acuta dell’emergenza Covid-19, tutti i ragazzi hanno saputo affrontare, con coraggio e, talvolta, sprezzo del pericolo, le situazioni più delicate che, di volta in volta, si palesavano. Personalmente, ma credo di poter interpretare il sentimento condiviso dell’intero Consiglio Comunale, occorre incoraggiare in modo concreto, quanti, generosamente e senza alcun compenso, si prodigano per la collettività.
È necessario, quindi, che abbiano a disposizione mezzi, attrezzature idonee, oltre che il supporto dei nostri concittadini, per fronteggiare ogni tipo di emergenza.”

Comments

comments

Condivi il post su: