CARNEVALE CELLOLESE, LA SINDACA COMPASSO RINGRAZIA LA COMUNITA’ PER IL SUCCESSO OTTENUTO.

Campania Felix

07/03/2019

356 visualizzazioni

CELLOLE-(Anna Smimmo)-  Il carnevale Cellolese è la festa molto sentita dalla cittadina litoranea. Le sfilate di carri allegorici hanno portato migliaia di persone che sono giunte dall’intero territorio domitio, aurunco e del Basso Lazio. Un’importante successo portato avanti dall’Assessore allo sport, turismo e spettacolo Giovanni Di Meo che ha curato personalmente la kermesse affidata alla Pro loco Città di Cellole. Tanti i carri allegorici, precisamente 9, ma a conquistare la vittoria come migliore scenografia e movimento  è stato “Nativi Americani” del team di Giuseppe Gallo, ma non da sottovalutare la bellezza e la creatività degli altri carri come “Topolino” o “La Sirenetta”; pertanto ogni carro  è stato premiato per categoria infatti il “Carro Paperopoli” ha ricevuto il premio “migliori colori e personaggi” del team Di Serio-Di Meo.

Durante la serata di martedi 5 febbraio, al termine del Carnevale Cellolese, sono state premiate anche le maschere più belle tra cui emerge “Imperatore Romano”: maschera realizzata artigianalmente, indossata da Eduardo Ravone.

Il tutto raccontato anticipatamente e nel primo giorno della manifestazione dalla Radio Ufficiale RADIO MARTE, ma non solo, nei giorni a seguire anche da CAMPANIAFELIX.TV e RADIO SVAGO WEB TV, e tante altre testate giornalistiche. Pertanto è stato, tale edizione 2019, sotto i riflettori di tanti siti di comunicazione.

Sinceri complimenti vanno all’attuale amministrazione e alla Sindaca avv. Cristina COMPASSO la quale, intervistata da Campaniafelix.tv e Radio Svago, afferma: ” Una città rinnovata, inondata dai colori e tanta allegria. Quest’anno abbiamo superato ogni aspettativa; è una realta positiva e l’anno prossimo faremo ancora meglio. Ringrazio l’assessore Giovanni Di Meo, che ha voluto un Carnevale aperto a tutti, e ringrazio ai carristi che hanno lavorato da mesi per la realizzione di questi meravigliosi carri che non hanno nulla da invidiare a carri di altri luoghi. Devo tutto ai volontari che nel dopolavoro si sono dedicati alla realizzazione di questa manifestazione per il bene della comunità”.     

Riportiamo un reportage del Carnevale Cellolese 2019.

 

Comments

comments

Condivi il post su: