CASALNUOVO- Inaugurato il nuovo Distretto Sanitario, una notizia attesa da oltre 20 anni

Campania Felix

26/10/2019

323 visualizzazioni

CASALNUOVO -(Anna Smimmo)-  Si è tenuta oggi l’inaugurazione del Distretto Sanitario 47 di Casalnuovo, una struttura attesa da oltre vent’anni dai 49.250 abitanti della cittadina napoletana. La nuova sede del Distretto si colloca in un edificio di proprietà comunale, concesso in comodato d’uso gratuito all’ASL dall’Amministrazione Comunale di Casalnuovo. Proprio questa formula di concessione permetterà all’Azienda Sanitaria di realizzare un risparmio di circa 68.000 Euro, potendo liberare i locali della precedente struttura, divenuti ormai inidonei a garantire un servizio di assistenza di qualità e un buon livello di accoglienza.

Dice Antonio d’Amore, Direttore Generale dell’ASL Napoli 2 Nord: “L’apertura del nuovo Distretto a Casalnuovo è per noi tutti un grande risultato di buona Amministrazione. Qui a Casalnuovo lo si aspettava da oltre 20 anni. Grazie alla collaborazione con il Comune, siamo riusciti a restituire dignità all’assistenza, spostando i servizi territoriali nella nuova sede di via Degli Oleandri. Qui a Casalnuovo gli operatori dell’ASL, i Medici e i pediatri di Famiglia stanno lavorando con una forte sinergia ottenendo ottimi risultati sia in termini di adesione agli screening oncologici che in termini di coperture vaccinali. Sono certo che la nuova struttura permetterà di supportare meglio questo importante lavoro.”

L’accordo per il comodato d’uso è stato siglato dal Comune di Casalnuovo e dall’ASL Napoli 2 Nord nel 2017. I lavori per la ristrutturazione e l’adattamento dei locali sono stati realizzati a carico dell’Azienda Sanitaria ed hanno previsto la riorganizzazione degli spazi interni e l’adeguamento normativo degli impianti. Il Distretto Sanitario 47 serve esclusivamente gli abitanti di Casalnuovo, caratterizzata da una popolazione estremamente giovane: l’indice di vecchiaia è 64,5, quasi di tre volte inferiore al dato nazionale (161.4) ed è quasi la metà di quello della regione Campania (117,3).

 

A Casalnuovo la sperimentazione del Fascicolo Sanitario Elettronico

I cittadini del Distretto di Casalnuovo saranno tra i primi in Campania a poter sperimentare l’avvio del sistema di Fascicolo Sanitario Elettronico, ovvero di un sistema di archiviazione digitale di tutta la propria storia sanitaria.

In questo modo, i Medici di Famiglia ed i medici dei Pronto Soccorso potranno conoscere in tempo reale tutta la storia clinica del paziente prima di prescrivere delle terapie o di fare delle diagnosi. Inoltre, questa tecnologia faciliterà la gestione dei propri dati sanitari da parte di ciascun cittadino.

Questo modello che la Regione Campania sta sperimentando in tre Distretti Sanitari dell’ASL Napoli 2 Nord, sarà esteso dopo la fase di test a tutto il territorio campano.

 

Comments

comments

Condivi il post su: