CELLOLE/S.NICOLA LA STRADA- COMITATO DELLE DUE SICILIE: RINNOVATA LA NOMINA ALLO SCRITTORE GIOVANNI RUSCIANO

Campania Felix

15/10/2018

322 visualizzazioni

CELLOLE/ S.NICOLA LA STRADA- (Anna SMIMMO)- Durante il congresso dei CDS (Comitato delle Due Sicilie) avvenuto il 13 e 14 Ottobre 2018 a S.Nicola la strada (CE) presso il Real Convitto Borbonico, è stato assegnato e rinnovato dalla dirigenza nazionale e dal Presidente Fiore MARRO l’ attestato di nomina di “referente” dei Comitati due Sicilie della legazione: Cellole-Sessa Aurunca e bacino Sidicino allo scrittore cellolese Giovanni RUSCIANO.

Già nel 2014 per la sua composizione “C’era una volta un Re” inclusa anche nel suo libro “Essenza le Dimensioni di Lacrimanotturna”, RUSCIANO fu premiato presso la Sala degli specchi della Reggia di Caserta in presenza di rappresentanti del Real Casato Borbone e investito di tale nomina sia per aver diffuso una cultura identitaria e sia per meriti letterari (organizzando iniziative sul territorio come ad esempio il “Premio Letterario Due Sicilie”, ideato da lui medesimo).
I suoi momenti culturali, le letture dei suoi testi sono stati sempre accompagnati da personalità di spicco di ogni ambito culturale e professionale, molto seguito anche sui social, raggiungendo tantissime visualizzazioni attraverso le dirette facebook, e con un pubblico numeroso.
“Ho ricevuto tanti riconoscimenti:  da Parigi per la mia composizione per “la Maison Terre d’Hermes”, a Milano per la vittoria del concorso nazionale “L’Attimo delle parole nell’anima”, l’inclusione del mio testo in biblioteche importantissime e l’Eccellenza dello scorso dicembre all’evento “Trofeo Venere Sinuessana” conferitami dall’ Ass.ne  Riviera Domizia nella persona del Dott. Vincenzo BUFFARDI e della Dott.ssa Anna SMIMMO, quale eccellenza letteraria del territorio Campano tanto per citarne qualcuna… ma questo riconoscimento mi inorgoglisce ancora di più e mi rende fiero del mio lavoro letterario, poetico ed in questo caso identitario. Ringrazio come sempre i miei lettori , le persone che attraverso le mie composizioni ritrovano o scoprono i meandri dell’anima, il mio editore Viola Editrice,i  diffusori-distributori del mio libro: Rizzoli Feltrinelli Mondadori, il Presidente Fiore MARRO,amico sincero e uomo dal profilo etico culturale forte instancabile  guerriero identitario”- è quanto afferma Giovanni RUSCIANO.

Comments

comments

Condivi il post su: