Comunali Giugliano, Poziello: “giunta già pronta, mista tra alte competenze e rappresentanza politica”

Campania Felix

02/10/2020

90 visualizzazioni

(Anna Smimmo Riceviamo e pubblichiamo.

“Contro di me regia del senatore Lello Topo”. Lo ha dichiarato il sindaco uscente e candidato al ballottaggio di Giugliano per le comunali Antonio Poziello nella trasmissione Barba&Capelli condotta da Corrado Gabriele su Radio Crc Targato Italia dal lunedì al venerdì dalle 7.00 alle 9.00

Poziello specifica “dietro la congiura di palazzo provando a togliermi dal campo c’è un regista che è Raffaele Topo, che da sempre cerca di mettere le mani sulla città di Giugliano e che sta cercando di ordire questi accordi come un’armata brancaleone”.

Tutti i partiti sono candidati contro Poziello, ad eccezione di Italia Viva e Verdi, che è in campo con liste civiche: “Credo di aver rappresentato una rottura, un antisistema. C’è una guerra di apparati e di lobby, quelli che hanno fatto il bello e il cattivo tempo sono in campo per impedire la mia vittoria e mettere le mani su Giugliano. C’è un accordo di potere con vecchi sindaci e figli di ex sindaci in campo. È necessaria la consapevolezza dei cittadini su chi vuole il bene della città e chi vuole mettere indietro le lancette dell’orologio”.

Poziello risponde anche agli attacchi contro Salvatore Fusco: “Francesco Fusco deve pagare per i suoi errori, il fratello è una persona impegnata e perbene, è noto il suo impegno per i diritti dei lavoratori e le reazioni di fronte al linciaggio mediatico sono state fortissime”.

Infine sulla Giunta Poziello chiarisce: “è già pronta e sarà mista con tecnici di alto profilo e una serie di candidati che entrano nell’esecutivo. Abbiamo fatto una squadra di spessore con persone di valore, dall’archeologo all’oncologo”.

Comments

comments

Condivi il post su: