CONFESERCENTI NAPOLI AL FIANCO DELLA PIZZERIA DI MATTEO, IL PRESIDENTE SCHIAVO: «ATTO VERGOGNOSO CONTRO UNA FAMIGLIA DI IMPRENDITORI ILLUSTRI. NON LI LASCEREMO SOLI»

Campania Felix

26/02/2019

201 visualizzazioni

(Anna Smimmo)- Il presidente di Confesercenti Interprovinciale (Napoli, Avellino e Benevento) Vincenzo Schiavo esprime solidarietà alla famiglia Di Matteo dopo i colpi di pistola esplosi contro la serranda delle celebre pizzeria del Centro Storico. «E’ un atto vergognoso, l’ennesimo sfregio inaccettabile alla nostra città. Confesercenti, di cui peraltro la pizzeria Di Matteo fa parte in quanto associato, è al fianco e mette a disposizione tutti i mezzi per sostenere la famiglia Di Matteo che da anni dà lustro alla nostra città. Ho scritto una lettera al Prefetto, al Comando dei Carabinieri, ai vertici di Polizia e Guardia di Finanza affinché si sradichi una volta per tutte questa erba puzzolente che affligge Napoli. Che sia un atto delinquenziale volto all’estorsione o un effetto di una “stesa” poco importa, siamo stufi. La Napoli perbene, il 90% della nostra città, lancia il suo grido potente per liberarsi della fetenzia che ci inquina, ci vergogniamo di avere cittadini del genere. Confesercenti  – aggiunge e conclude Schiavo – non lascerà solo Salvatore Di Matteo e l’intera famiglia che rappresenta una eccellenza imprenditoriale assoluta della nostra città: siamo al suo fianco per ogni iniziativa che vorrà intraprendere. I Decumani, inoltre, sono una zona molto importante per il commercio, rappresentano un biglietto da visita importante per la nostra città, siamo stufi, vogliamo giustizia».

Comments

comments

Condivi il post su: