Covid, Patriarca (FI): l’allarme lanciato dagli albergatori non passi sotto silenzio

Campania Felix

31/12/2020

65 visualizzazioni



Il capogruppo in Consiglio regionale: subito in campo misure
adeguate per scongiurare la morte del settore 

NAPOLI – «Il settore turistico, e in particolar modo quello degli albergatori, è il più penalizzato dalla crisi economica innescata dalla pandemia. C’è bisogno di mettere immediatamente in campo misure adeguate per scongiurare la morte del comparto dell’hospitality nella nostra regione». Lo ha dichiarato Annarita Patriarca, capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, commentando i preoccupanti dati diffusi da Confalberghi. «Il gruppo consiliare di Forza Italia – ha continuato l’esponente del partito di Silvio Berlusconi -, da sempre attento alle esigenze del mondo produttivo, aveva presentato emendamenti al bilancio regionale per dare un più robusto supporto al settore ricettivo, ma purtroppo abbiamo visto bocciate dalla maggioranza le nostre proposte. La situazione è di estrema gravità considerato che gli albergatori non sono stati inseriti nella lista per accedere ai nuovi ristori, e l’allarme lanciato da Confalberghi non deve passare sotto silenzio».

Comments

comments

Condivi il post su: