San Giorgio, Cultura e commercio  in Villa Bruno il primo maxi-evento dedicato al mondo del Wedding

Campania Felix

03/02/2017

407 visualizzazioni

 

San Giorgio a Cremano, 2 Febbraio 2017  – La città di San Giorgio a Cremano è pronta ad ospitare, per la prima volta, un maxi evento interamente dedicato al wedding e al mondo degli sposi. “Simple Events Sposi“, questo il nome della manifestazione, si svolgerà il 4 e 5 febbraio, presso la settecentesca Villa Bruno, ad ingresso libero, dalle 9.00 alle 22.00. Tutti gli spazi della dimora storica saranno occupati da decine di espositori  selezionati per offrire il meglio del mondo legato al giorno del si: dalle bomboniere alle auto, dalle strutture ricettive e ristoranti agli abiti da sposa. Domenica 5 febbraio, alle ore 20.00 si svolgerà un prestigioso defilè di moda presentato dall’attrice di molte fiction italiane, Daniela Fazzolari. In città è atteso un gran via vai di gente. L’obiettivo dell’amministrazione è quello di incentivare le attività produttive anche attraverso eventi del genere e far diventare la città un potenziale riferimento anche per il mondo del wedding. Molti degli espositori infatti sono di San Giorgio a Cremano, così come l’idea che è nata da un imprenditore sangiorgese.

Non solo Napoli può ospitare grandi eventi fieristici – spiega il sindaco Giorgio Zinnoqui abbiamo i luoghi magici delle ville vesuviane, aperte al pubblico e fruibili dai cittadini ogni giorno dell’anno. Le nostre dimore danno ad iniziative di questo livello quel valore aggiunto che in molte altre città non c’è. Inoltre – conclude – è anche con iniziative  come queste che si smuove il tessuto economico del nostro territorio, che ha proprio una vocazione commerciale e culturale.

Gli spazi in cui saranno allestiti gli stand degli espositori e si snoderà la passeggiata nel mondo del si sono l’atrio, la Fonderia Righetti, il piano nobile e il terrazzo del piano nobile, il Goethe Cafè e per la prima volta la cappella, e il Museo del Vino appena restaurato.

“Anche questo è uno strumento per fare commercio – spiega l’assessore alle Attività Produttive, Lia Omelio  –  e per portare la cultura dentro iniziative del genere. Durante la due giorni di eventi, infatti, sarà possibile anche visitare la cappella della Villa, il piano Nobile, il terrazzo e alcuni dei luoghi più belli della dimora che fu della famiglia Bruno. Inoltre questo non sarà l’unico evento che ospiterà la città. Presto annunceremo un altro appuntamento, dedicato agli innamorati”

ll progetto si inserisce infatti nella programmazione relativa alle attività produttive che, attraverso l’assessorato al Commercio, l’amministrazione sta mettendo in campo per tutto il 2017.

Comments

comments

Condivi il post su: