ELEZIONI, CARFAGNA (FI): DE MAGISTRIS SE LA PRENDE COL SUO “NEMICO IMMAGINARIO”

Campania Felix

31/01/2018

139 visualizzazioni

“Capita che molti ragazzini si inventino l’ “amico immaginario” e ci parlano, così non si sentono mai soli. Luigi De Magistris, essendo un tipo originale, si è inventato il “nemico immaginario”, al quale dedica tempo – sottratto al lavoro per i cittadini napoletani – e roboanti dichiarazioni. Non si spiega diversamente il fatto che oggi mi abbia tirato in ballo chiedendo un “contributo costruttivo”, dal momento che gliene sto fornendo da mesi – sotto forma di proposte, mozioni, interrogazioni e atti parlamentari che hanno salvato il Comune dal crack – e che in molti casi restano lettera morta a causa del suo solipsismo”. Così Mara Carfagna, portavoce dei deputati di Forza Italia e consigliere comunale a Napoli, in una nota, replica al sindaco Luigi De Magistris. “Se avessi voluto fare polemica gli avrei ricordato del fallimento sul tema dei trasporti, con l’Anm a un passo dalla bancarotta, del reddito di cittadinanza che aveva promesso a poche settimane dal voto e mai è arrivato, della chiusura di Equitalia e della raccolta differenziata che non c’è, ma me ne guardo bene: glielo dirò a voce, in consiglio, sfidandolo a viso aperto come ho sempre fatto. Sappia che c’è una sola cosa peggiore di fare polemica in campagna elettorale: fare polemica senza nemmeno essere in campagna elettorale, piegando una istituzione ad un capriccio”, conclude Carfagna.

Comments

comments

Condivi il post su: