Fashion Design – Beverage and Food Giovedì 25 maggio 2017, ore 18.00-19.00 – Piazza Municipio

Campania Felix

23/05/2017

518 visualizzazioni

 

Energia, idee, talenti in movimento

 

 

 

La Dott.ssa Giovanna Scala, Dirigente dell’Istituto “Isabella D’Este Caracciolo” di Napoli, è lieta di presentare “in Naples” Fashion Design – Beverage and Food – Energia, idee, talenti in movimento, evento realizzato e prodotto dall’Istituto in occasione della rassegna “Maggio Napoletano” inaugurato dall’Assessorato alla Qualità della Vita e alle Pari Opportunità con delega al Made in Naples, in collaborazione con gli Assessorati alla Cultura, al Lavoro e alle Attività produttive, in concomitanza col “Maggio dei Monumenti”.

 

L’Istituto “Isabella D’Este Caracciolo”, individuato quale eccellenza napoletana e riconosciuto dal Comune di Napoli come soggetto attivo e partecipe del tessuto socio-economico e culturale, presenterà in un’articolata performance di moda il brand identitario “Made in Naples”, all’insegna della ricerca dell’essenza partenopea e dei tratti distintivi della tradizione.

 

Una sfilata in abiti d’epoca introdurrà l’evento, narrando la storia di Napoli mediante diversi stili che si sono susseguiti dal XV al XIX e che simboleggiano la tensione creativa e l’innovazione tipica della nostra città.

 

Piazza Municipio e la Fontana del Nettuno si trasformeranno, infatti, in un suggestivo palcoscenico all’aperto esaltandone l’atmosfera con abiti originali creati, disegnati e realizzati nei laboratori dell’Istituto del settore Moda in simbiosi con una degustazione di antiche ricette reinventate dal particolare gusto napoletano e realizzate nei laboratori del settore Enogastronomico.

 

Attraverso drappi, tessuti, linee e forme, la Piazza si inonderà di rosso, esibendo Napoli anche nella rappresentazione dell’ “eruzione vulcanica”, che diviene immagine della dirompente energia giovanile partenopea.

Si interpreterà, così, la capacità della Città di “rinascere dalle ceneri” sottolineando l’identità di un popolo forte e tenace dalla grande attitudine alla trasformazione e alla rinascita.

La Napoli che sprigiona energia vitale, ispirata dalle Arti, dalle tradizioni manifatturiere e ornamentali, dai riti religiosi ed esoterici, dalla prosperità e dalle contaminazioni dei processi storici, verrà raccontata, quindi, artisticamente attraverso il design e i modelli realizzati dall’Istituto “Isabella D’Este Caracciolo” e “assaporata” attraverso la degustazione dei piatti preparati dai laboratori enogastronomici.

Comments

comments

Condivi il post su: