G. Cantalamessa, Coordinatore della Lega in Campania – ”Baby Gang: bene arresto, ora intervenire su nuovi modelli comportamentali e punitivi”.

Campania Felix

31/01/2018

369 visualizzazioni

Napoli 31 gennaio 2018 – “Viva soddisfazione per l’arresto dei responsabili di atti criminali nei confronti del povero Gaetano. Non avevo dubbi sulla capacità investigativa e la perseveranza della Polizia. Ora bisogna capire davvero se il quadro normativo è sufficiente a soddisfare la necessaria giustizia, senza cadere in giustizialismo. Occorre capire come intervenire per offrire dei modelli più efficaci, sia comportamentali che punitivi, capaci di fornire risposte convincenti in termini positivi e di prospettiva. Resta, tuttavia, il rammarico che dei giovanissimi possano compromettere la loro crescita umana oggi, e professionale domani, per dei motivi così tristemente futili”.

Così Gianluca Cantalamessa, Coordinatore della Lega in Campania, interviene in merito all’arresto dei giovanissimi aggressori di Gaetano.

Comments

comments

Condivi il post su: