INAUGURAZIONE ANNO GIUBILARE SANTA MARIA INCORONATELLA NELLA PIETA’ DEI TURCHINI SU CANALE 21

Campania Felix

25/10/2019

404 visualizzazioni

NAPOLI- (Anna Smimmo)- Canale 21 trasmette in diretta, sabato 26 ottobre alle ore 11.00, l’inaugurazione dell’Anno Giubilare presso la chiesa “Santa Maria Incoronatella nella Pietà dei Turchini” in via Medina a Napoli.
La trasmissione proporrà tutte le fasi del rito che avrà inizio con una piccola processione in via Medina, l’apertura della Porta Santa, la celebrazione eucaristica guidata dal Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe e del Parroco Simone Osanna.
Al termine della Santa Messa il suggestivo “incendio dei nodi”. Si tratta di piccoli fogli di carta, sui quali i fedeli scrivono preghiere, voti, ringraziamenti alla Madonna. Tali foglietti sono bruciati in un braciere insieme all’incenso generando una nuvola che sale verso il cielo simboleggiando l’elevazione spirituale.
La chiesa di Santa Maria Incoronatella è meta di un pellegrinaggio costante, ogni ultimo sabato del mese, dei devoti della Beata Vergine Maria che scioglie i nodi, raffigurata in una tela realizzata dalla pittrice Katherina Bakas. E’ una devozione molto diffusa in America Latina che Papa Francesco, da Arcivescovo di Buenos Aires, promosse con fervore.
L’indizione dell’Anno Giubilare che si concluderà il 31 ottobre 2020 è un privilegio straordinario concesso da Papa Francesco, un anno di preghiera, conversione e solidarietà per tutti i fedeli.
“Canale 21 – dichiara l’editore Paolo Torino – è la televisione dei grandi eventi sociali, culturali, sportivi e religiosi. Permettiamo ai telespettatori di condividere il Miracolo di San Gennaro, la Supplica di Pompei, il Giubileo  dell’Incoronatella espressioni della grande devozione popolare e della speranza di cambiamento della nostra comunità”.
Il commento dell’evento sarà affidato al giornalista Peppe Iannicelli coadiuvato dal professor Antonio Gentile, interviste di Antonio Salamandra. Nei giorni precedenti, a cura della redazione VG 21 diretta da Gianni Ambrosino, servizi ed interviste sulla manifestazione.

Comments

comments

Condivi il post su: