Italia Viva si struttura sui territori. Nominati i Coordinatori del Partito di Matteo Renzi in Campania ed a Napoli

Campania Felix

04/02/2020

374 visualizzazioni

A conclusione dell’Assemblea Nazionale di Italia Viva svoltasi a Cinecittà
nello scorso week End sono stati nominati i Coordinatori territoriali in
tutta Italia. Il Partito di Matteo Renzi a Napoli sarà guidato dai
Coordinatori Provinciali Barbara Preziosi e Ciro Bonaiuto. in Città invece
il Coordinamento Cittadino è affidato a Graziella Pagano e Apostolos
Papais.
Italia Viva si sta cosi strutturando anche in vista dei prossimi
appuntamenti elettorali, le Regionali la prossima primavera insieme a
tanti importanti comuni della provincia e le Comunali a Napoli l’anno
prossimo.
Napoli con  la sua provincia rappresentano ovviamente un tassello
importantissimo nella costruzione del Partito Riformista di Renzi, Boschi,
Bellanova e Co.
Italia Viva getta quindi il guanto di sfida e si candida a rappresentare
in tutti i 90 comuni l’area riformista e moderata della società civile
campana e napoletana, che ora è schiacciata fra il sovranismo becero e
demagogico di Salvini ed il populismo inconcludente dei 5 stelle.
Lo farà come ha suggerito il suo leader Renzi in chiusura dell’Assemblea
Nazionale di Italia Viva a Cinecittà nello scorso week end: girando fra i
campanili della Provincia e di Napoli, ascoltando le istanze di tutti i
Comitati Civici che sono nati in questi mesi su impulso di quella parte
sana della società civile e del tessuto imprenditoriale e culturale della
nostra terra, donne ed uomini che non avevano più una casa politica in cui
si riconoscevano; ponendosi come riferimento dei tanti amministratori
locali che fanno del buongoverno dei territori la ragione del proprio
impegno politico e sociale.
Ai coordinatori quindi il compito di riunire e organizzare tutte le
istanze e le energie che in questi mesi hanno atteso che Italia Viva si
strutturasse sul territorio.
Salta subito all’occhio il nome della dott.ssa Barbara Preziosi, 45 anni,
imprenditrice nel settore della comunicazione ed esperta di restauro e
conservazione di beni artistici, finora mai impegnata direttamente in
politica, che in coppia con Ciro Bonajuto, avvocato e stimato sindaco di
Ercolano condivideranno il compito di guidare il Partito in Provincia di
Napoli
Ed è proprio La Dott.ssa Preziosi che ci dice come Italia Viva intende
iniziare da subito a raccogliere le istanze per un buongoverno dei
territori:
“Partiremo da subito incontrando uno ad uno tutte le donne e gli uomini
che in queti mesi si sono avvicinati ad Italia Viva, anzi che ne sono
stati il nucleo fondante, i Comitati civici e gli amministratori locali
con uno spirito di inclusione e partecipazione che rinnovi l’entusiasmo e
la passione politica delle forze sane della società.
Un Camper di Italia Viva sarà il punto di riferimento di questo viaggio,
una sorte di agorà itinerante con una serie di appuntamenti  a Napoli ed
in tutto l’Hinterland napoletano a partire dai i comuni dove si voterà per
il rinnovo dei consigli comunali a primavera, come Giugliano, Pomigliano
d’Arco, Ercolano, Marigliano, Mugnano, San Giorgio a Cremano, Casalnuovo,
Caivano, Cardito, Frattamaggiore per citare i più grandi.
RICEVIAMO EPUBBLICHIAMO

Comments

comments

Condivi il post su: