L’amore di un gatto: Milo e il gatto randagio.

Campania Felix

05/05/2019

295 visualizzazioni

(Anna Smimmo)- Una storia questa molto odierna e tipica del gatto. L’amore del gatto verso il prossimo è del tutto diversa da come la immaginiamo noi.

La sua umana se ne stava tranquillamente a casa e stava preparando da mangiare. Il fidanzato dell’umana era invece a lavoro e sarebbe tornato di lì a poco mentre lui, il rossiccio e bellissimo gattone Milo protagonista della storia era, come ogni santo giorno, a gironzolare per il quartiere. Tutto normale insomma, avanti con la solita routine che coinvolgeva come sempre i 3 componenti del nucleo familiare. A dare la scossa e a spezzare la monotonia di ogni giorno ci ha pensato, e non poteva essere diversamente, proprio il felino della famiglia. Il bel gatto Milo infatti, reduce da una delle sue passeggiate lunghissime in giro per i dintorni, un giorno si è presentato alla porta di casa con un amico, come se fosse la cosa più normale del mondo.
gatto milo
Si trattava di un randagio (forse abbandonato dalla sua famiglia) che probabilmente aveva conosciuto in strada in una delle sue passeggiate di ricognizione. Il gatto Milo ha invitato il randagio a seguirlo a casa sua e a presentarsi insieme alla padroncina umana. Immaginate lo stupore della donna aprendo la porta di casa: non ha trovato uno, ma ben due gatti davanti a se’!
La donna ha accolto in casa il randagio, i due nuovi amici amano trascorrere del tempo insieme giocando e dormendo insieme, sono quindi diventati praticamente inseparabili! Il micio che ha seguito Milo, è bianco e grigio ed è molto più piccolo di lui e forse per questo ha visto Milo come una guida da seguire e per superare la sua solitudine e il suo stato di randagismo.
Alla donna non è rimasto che accogliere entrambi i gatti con un sorriso sulle labbra e trovare una nuova sistemazione al randagio che è diventato l’amico del cuore del gatto rossiccio.

Comments

comments

Condivi il post su: