Le Previsioni: ondata gelida. Neve: ecco le città.

Campania Felix

23/02/2019

201 visualizzazioni

Roma, 22 febbraio 2019 (Anna Smimmo ) – Parentesi gelida nel weekend, con un blitz freddo dalla Russia che metterà in pausa la primavera fuori stagione. Anche le previsioni meteo della Protezione civile non lasciano dubbi: un nucleo di area polare in rapida discesa dai Balcani porterà nelle prossime ore a “una decisa intensificazione della ventilazione e a precipitazioni sulle regioni del medio versante adriatico e, localmente su quelle meridionali, determinando un marcato calo delle temperature e nevicate fino a quote basse”. Il Dipartimento ha emesso un avviso di condizioni meteo avverse. L’avviso prevede dalla serata di oggi “venti forti o di burrasca nord-orientali su Sardegna, Emilia-Romagna, Marche, Toscana, Lazio, Umbria, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia, con raffiche fino a burrasca forte sui versanti adriatici e ionici. Possibili mareggiate lungo le coste esposte”.

IL CENTRO SUD NEL MIRINO – Dalla notte si prevedono “nevicate sparse a quote superiori a 200-300 metri, ma localmente fino a livello di pianura, su Abruzzo, Molise e Puglia, con apporti generalmente moderati e localmente abbondanti a quote di montagna”. Dalle prime ore di domani, “le nevicate a carattere sparso interesseranno Campania, Basilicata e Calabria settentrionale a quote superiori a 200-300 metri, ma localmente fino a livello di pianura. Sopra i 400-600 metri la neve cadrà invece sulla Calabria centro-meridionale e sulla Sicilia. Gli apporti saranno generalmente moderati, ma localmente abbondanti a quote di montagna”. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di domani, “allerta gialla” per rischio idrogeologico su Basilicata, Calabria e gran parte della Sicilia.

Comments

comments

Condivi il post su: