M5S, Ciarambino: “Operazione verità di De Mita: da 5 anni De Luca suo burattino”

Campania Felix

27/07/2020

136 visualizzazioni

La candidata alla presidenza della Regione Campania: “Grazie a chi ci ha messo nelle mani di un protagonista degli anni di Tangentopoli”
“Oggi scopriamo che Vincenzo De Luca è da 5 anni un burattino nelle mani di Ciriaco De Mita, che quando quest’ultimo non concordava con scelte del governatore uscente non gliele mandava a dire, ordinandogli cosa fare e come farlo, senza che quest’ultimo battesse ciglio. Quel De Mita che, grazie al famigerato patto di Marano, è stato determinante per far vincere De Luca nel 2015 e che oggi gli detta le regole per la definizione di una coalizione che non perde tempo a definire ammucchiata, bocciando la strategia messa in piedi dal presidente della Regione. A De Luca e al suo Pd, che il sindaco di Nusco ha appena definito “senza pensiero”, va il grazie dei cittadini della Campania per aver messo il futuro di tutti noi nelle mani di uno dei protagonisti della politica negli anni di Tangentopoli e delle pagine peggiori della storia della nostra democrazia. Su una cosa concordiamo senza ombra di dubbio con De Mita, ovvero che quella messa in piedi da De Luca è un’accozzaglia di poltronisti, sulla quale lo stesso sindaco di Nusco ha però messo il suo cappello”. Lo ha dichiarato la candidata del Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione Campania Valeria Ciarambino.

Comments

comments

Condivi il post su: