MATERA- La pittrice Maria SANTARSIERO di Scanzano Jonico dona un ritratto di Angela Ferrara.

Campania Felix

19/10/2018

617 visualizzazioni

MATERA- (Anna SMIMMO) – La sala “Laura Battista” della biblioteca provinciale Stigliani di Matera si è gremita nel pomeriggio di ieri 18 ottobre 2018, in occasione della presentazione del libro “Le sette fantastiche meraviglie del mondo” di Angela FERRARA, la poetessa di Cersosimo uccisa dal suo ex marito con alcuni colpi di pistola il 15 settembre scorso.

Durante la presentazione, coordinato dalla giornalista Anna LARATO, hanno preso parte varie personalità locali: Anna SELVAGGI, Presidente AIDE Donne 2019, il giornalista e poeta Carlo ABBATINO, l’assessore comunale alla cultura, Gianpaolo D’ANDREA, la sociologa e presidente di Meta Onlus Palermo, Giorgia BUTERA, la consigliera regionale di parità, On. Ivana Enrica PIPPONZI e il sindaco di Cersosimo, Armando LO PRETE.

Si è discusso sul tema centrale del femminicidio sottolineando le tante difficoltà che affrontano, non solo oggigiorno ma da sempre, le donne costrette a subire violenze dal proprio compagno o marito, violenze come nel caso di Angela Ferrara che sfiociano in gesti così efferati.
Soprattutto grande commozione in sala quando la pittrice Maria SANTARSIERO di Scanzano Jonico ha donato un ritratto di Angela Ferrara, realizzato subito dopo la tragedia che ha scosso tutta la comunità lucana.
L’iniziativa è promossa da AIDE, Donne 2019, Senior Italia Federanziani Basilicata, Donna Italia.

 

Comments

comments

Condivi il post su: