MONDRAGONE. Sequestri e denuncia per un noto stabilimento BALNEARE.

Campania Felix

02/07/2018

954 visualizzazioni

Mondragone. Gli uomini della Polizia Municipale di Mondragone, guidati dal comandante Antonio Di Nardo, in una operazione congiunta con la Guardia costiera locale, guidata dal Comandante Salvatore Sciaudone, sono intervenuti presso un rinomato stabilimento balneare sulla statale Domitiana a nord di Mondragone, che occupava abusivamente il Demanio Marittimo e svolgeva con autorizzazione scaduta l’attività di somministrazione di bevande e alimenti.

Oltre alla denuncia per l’amministratore della società e la relativa sanzione amministrativa per la somministrazione priva di autorizzazione, è scattato il sequestro di 39 lettini di alluminio, oltre al pattino di salvataggio.

 

Anna SMIMMO

Comments

comments

Condivi il post su: