NAPOLI, QUARTIERE SECONDIGLIANO: Caffè amaro per un 50enne, arrestato dai carabinieri. Era al bar nonostante i domiciliari

Campania Felix

19/07/2020

124 visualizzazioni

 

I carabinieri della stazione di secondigliano hanno arrestato per evasione r. d.f., 50enne del posto già noto alle ffoo. I militari – nell’ambito di uno dei servizi di controllo del territorio disposti dal comando provinciale di napoli – lo hanno notato mentre stava entrando in un bar poco lontano dalla sua abitazione.
Entrati nell’esercizio commerciale, i carabinieri hanno trovato de falco che – al banco – stava sorseggiando un caffè. L’uomo, alla vista dei militari è rimasto di stucco. Al 50enne non è restato altro che consegnarsi senza opporre alcuna resistenza.

Arrestato, d. f- è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Sala Stampa – Comando Provinciale Carabinieri di Napoli

Comments

comments

Condivi il post su: