Napoli, quartieri Poggioreale e San Giovanni a Teduccio: Carabinieri impegnati nei controlli anti-covid e nel contrasto all’illegalità diffusa

Campania Felix

13/12/2020

171 visualizzazioni

Servizio a largo raggio disposti dal Comando Provinciale di Napoli. I Carabinieri della Compagnia Napoli Poggioreale hanno setacciato le strade dei quartieri San Giovanni a Teduccio e Poggioreale.
4 denunce a piede libero e 119 cittadini controllati, tra questi 51 sono pregiudicati.
I Carabinieri – nel contrasto al fenomeno dell’attività di parcheggiatore abusivo – hanno denunciato un 49enne del posto individuato in via Caramanico: recidivo nel biennio e sorpreso mentre era impegnato nella sua “attività”, stessa sorte per un altro 62enne già noto alle ffoo. L’uomo era in via del riposo quando i militari dell’arma lo hanno sorpreso.
Durante le operazioni – 76 i veicoli controllati e 5 le perquisizioni – i carabinieri hanno denunciato per guida senza patente con recidiva nel biennio un cittadino rumeno di 26 anni.
Lotta all’illegalità diffusa che ha visto un 33enne di san giovanni a teduccio denunciato per contrabbando di sigarette. L’uomo a corso san giovanni è stato bloccato mentre vendeva le “bionde” illegali.
Controlli anti-covid: 6 i cittadini sanzionati perché non indossavano la mascherina.
Verifiche del rispetto al codice della strada con quasi 32mila euro totali di sanzioni per mancanza della copertura assicurativa, per guida senza patente e per guida con mezzo già sottoposto a sequestro.
I servizi continueranno nei prossimi giorni.
Sala Stampa – Comando Provinciale Carabinieri di Napoli

Comments

comments

Condivi il post su: