NAPOLI, STELLA: beccato a spacciare, fugge e poi affronta i carabinieri con un manico di scopa. 24enne in manette

Campania Felix

01/09/2020

83 visualizzazioni

 

Ha 24 anni, ha origini dominicane ed è già noto alle ffoo l’uomo arrestato per spaccio di stupefacenti, lesioni personali, danneggiamento e resistenza a p.u. dai carabinieri motociclisti del nucleo radiomobile di Napoli.

J. S. O. O- questo il nome – è stato notato in via Pignatelli mentre cedeva un involucro in cambio di denaro.

Quando ha compreso di essere stato beccato, per evitare la cattura, ha spinto uno dei militari e la sua moto e si è messo a correre. Durante la fuga ha recuperato da un cassonetto un manico di scopa e brandendolo come una mazza ha provato ad allontanare i carabinieri.

Disarmato e bloccato, il 24enne è stato perquisito. Nelle sue tasche 30 grammi di hashish suddivisi in altrettante stecchette pronte per lo smercio e 10 euro in contante ritenuto provento illecito. È ora in carcere.

 

 

Sala Stampa – Comando Provinciale Carabinieri di Napoli

Comments

comments

Condivi il post su: