NAPOLI, UN PASSO DECISIVO NELLA COSTRUZIONE DEL CICLO INTEGRATO DELLE ACQUE

Campania Felix

23/12/2016

294 visualizzazioni

Finalmente dopo aver superato resistenze e difficoltà, che hanno anche comportato la rimozione dell’ultimo Consiglio di Amministrazione di ABC e del suo Presidente, Napoli avrà il ciclo integrato delle acque come logico completamento del voto popolare in occasione della Consultazione referendaria del popolo italiano.
Dal 1° di gennaio 2017 transiteranno ad ABC tutti gli impianti e le dotazioni del Consorzio San Giovanni e, sempre alla stessa data, transiteranno i 99 lavoratori in forza al Consorzio stesso.
Gli atti sono già tutti definitivi ed operativi.
In poche settimane, grazie al lavoro messo in campo da tempo da parte dell’Amministrazione comunale, si è dato vita ad un obiettivo irrinunciabile per la vita stessa di ABC.
“Sono straordinariamente contento” dichiara l’Assessore Enrico Panini. ”Oggi abbiamo messo definitivamente in sicurezza l’acqua pubblica dei cittadini napoletani. Ringrazio la Commissaria ed il Direttore di ABC e del Consorzio, ringrazio i sindacati ed i lavoratori perché tutti hanno reso più forte la città”
,

Comments

comments

Condivi il post su: