Il Natale ad Afragola: luci in Pineta, Finizio e Miranda in concerto Gemellaggio con Lisbona nel nome di Sant’Antonio con Lello Esposito

Campania Felix

17/12/2016

347 visualizzazioni

Afragola, 15 dicembre 2016 – «Non solo continuiamo la tradizione delle luci e dei mercatini natalizi, ma inauguriamo quest’anno anche un evento unico dedicato a Sant’Antonio che colloca Afragola in una dimensione internazionale per il turismo religioso». Così, il Sindaco, On. Domenico Tuccillo, con l’Assessore alla Cultura e agli Eventi, Avv. Maddalena Polito, ha presentato oggi il ricco cartellone natalizio di eventi promosso dal Comune di Afragola. Il coro di voci bianche del San Carlo, lo show di Peppe Iodice, il concerto di Natale in basilica e quelli di Gigi Finizio e Rosa Miranda, oltre ai mercatini natalizi e la rassegna “I mille volti di una devozione” per celebrare il gemellaggio con Lisbona, nel nome di Sant’Antonio. Questi sono solo alcuni degli eventi natalizi pensati per la città. «Anche quest’anno – ha dichiarato il primo cittadino – non abbiamo voluto rinunciare alle luci in pineta, che riuniscono le famiglie e creano un’attrazione per la nostra comunità, a cui abbiamo unito eventi importanti come gli show gratuiti e ancora il concerto di Natale che ha avviato una collaborazione col Teatro San Carlo, da cui arriverà il coro delle voci bianche. Proprio per il San Carlo – ha concluso il Sindaco – abbiamo offerto ai cittadini di Afragola un’opportunità, ovvero biglietti gratuiti per over 60 e giovani tra i 18 e i 30 per assistere al balletto di Natale del 4 gennaio con “Lo Schiaccianoci”».
Fino al 15 gennaio è previsto uno spettacolo di luci per le famiglie in pineta comunale, con mercatini natalizi aperti da oggi alle ore 17 fino al 22 dicembre, giorno del concerto di Gigi Finizio nella splendida cornice del viale Sant’Antonio, a partire dalle 21. Previsti inoltre gli show comici di Rosalia Porcaro il 18 dicembre e Peppe Iodice il 20 dicembre dalle ore 20, quest’ultimo seguito dal concerto di Rosa Miranda. Concerto di Natale in basilica per il 23 dicembre a partire dalle 19.30 con la partecipazione speciale del Coro di voci bianche del Teatro San Carlo. Dal 5 al 12 gennaio infine per la prima volta «I mille volti di una devozione», con eventi dedicati al Santo della città, Sant’Antonio, per celebrare uno storico gemellaggio internazionale con Lisbona. A seguire la presentazione dell’evento il 5 gennaio, il 6 gennaio alle ore 19 in Basilica sarà celebrata la cerimonia di gemellaggio tra i santuari di Afragola e di Lisbona e l’8 gennaio alle ore 11 sarà svelata un’installazione di Lello Esposito con lo spettacolo degli sbandieratori di Cava de’ Tirreni. L’11 gennaio una notte al museo con i tesori di Sant’Antonio che saranno visitati da 600 studenti di tutte le scuole. Tutti gli eventi sono rigorosamente gratuiti, così come la distribuzione durante la settimana del Santo Natale del calendario «Un anno con Afragola», realizzato dal Comune, presso edicole e bar della città.

Comments

comments

Condivi il post su: