Omicidio Antonio Landieri, 5 ordinanze; la Fondazione Polis: “Grati a Magistratura e Forze dell’Ordine”

Campania Felix

23/01/2017

313 visualizzazioni

“Esprimiamo profonda gratitudine alla Magistratura e alle Forze dell’Ordine per le cinque ordinanze di custodia cautelare eseguite a carico di altrettanti affiliati al clan degli scissionisti nell’ambito dell’omicidio di Antonio Landieri, giovane disabile ucciso a Scampia il 6 novembre 2004. Nello stesso tempo, vogliamo rinnovare la nostra vicinanza e il nostro affetto alla famiglia di Antonio. Niente e nessuno potrà restituirci i nostri cari. Ma oggi si raggiunge un ulteriore, importante risultato a favore della legalità e a beneficio della memoria delle nostre vittime innocenti.”
La Fondazione Polis
L’Associazione Libera
Il Coordinamento campano dei familiari delle vittime innocenti della criminalità

Comments

comments

Condivi il post su: