Paolo Belli con “Pur di fare Musica il 27 gennaio al Cinema Teatro Armida di Sorrento alle 21:00.

Campania Felix

23/01/2017

399 visualizzazioni

 Paolo Belli torna in teatro con “Pur di fare Musica”, una inedita commedia musicale scritta con Alberto Di Risio, in programma il prossimo 27 gennaio al Cinema Teatro Armida di Sorrento alle 21:00. Dall’esordio “sold out” lo scorso novembre dal palco di Argenta, la commedia continua a raccogliere un successo dopo l’altro riscontrando il favore unanime del pubblico.

Dopo un lungo tour estivo, che ha portato il cantante emiliano e la sua Big Band ad esibirsi di fronte e centinaia di migliaia di persone in decine di piazze italiane, ed in attesa di riprendere gli impegni televisivi con la dodicesima edizione di Ballando con le Stelle prevista a febbraio 2017, con Pur di fare Musica” Paolo Belli torna ad una delle sue grandi passioni, il teatro, e lo fa assieme a sette musicisti, con i quali darà vita ad una vera e propria commedia musicale, durante la quale il protagonista vuole raccontare al suo pubblico cosa vuol dire veramente “fare musica”.

La commedia prende il via con Paolo Belli che, assieme ai suoi musicisti, sta preparando il nuovo tour. Qualcuno è in ritardo e Peppe, musicista e amico di lunga data, lo invita a valutarne altri in alternativa. Ma ai provini si presentano solo personaggi molto “originali”: un chitarrista sordomuto detto “il Gelido”, quattro gemelli che per dissapori familiari non suonano mai assieme e un musicista spagnolo che non sa lo spagnolo. Tutti elementi che lo portano, suo malgrado, a doversi adeguare al loro linguaggio ed alle loro stranezze. La rivisitazione dei pezzi classici del repertorio di Paolo Belli e dei suoi maestri è obbligatoria e il risultato è una grande reinvenzione delle canzoni, mescolate sul palco ad una forte vena umoristica.

Ad aprire la serata sarà Gilda Arpino. Il biglietto ha un costo di 35€ (1° Settore), 30€ (2° Settore) e 25€ (3° Settore). La prevendita è disponibile online sul sito www.etes.it, nei punti vendita Etes e presso il botteghino del Teatro Armida. Possibilità di sconti per gruppi e cral.

Comments

comments

Condivi il post su: