REFERENDUM, FRONTE DEL NO. MERCOGLIANO, POPOLO DELLA FAMIGLIA: “PARTECIPIAMO AD INIZIATIVA DEI VOLONTARI PER IL NO”

Campania Felix

22/10/2016

351 visualizzazioni

MERCOGLIANO, POPOLO DELLA FAMIGLIA: “PARTECIPIAMO AD INIZIATIVA DEI VOLONTARI PER IL NO”
“Domani interverrò a nome del Popolo della Famiglia alla manifestazione dei Volontari per il NO, Comitato referendario a sostegno delle ragioni del NO al Referendum costituzionale del 4 dicembre”.
Queste le dichiarazioni di Luigi Mercogliano, già candidato sindaco di Napoli del Popolo della Famiglia, espresse in una nota diramata dall’Ufficio stampa dei Circoli del Popolo della Famiglia, che prende ufficialmente posizioni a favore del NO al Referendum che si svolgerà il prossimo 4 dicembre.
“Questo non è un voto pro o contro il Premier Renzi e il Partito Democratico – si legge nella nota – ma sta assumendo sempre più questa connotazione visto il disperato stato in cui versano gli italiani che in ogni parte d’Italia, da Nord a Sud indistintamente, patiscono le inefficienze e la cialtroneria di un Governo che ha fallito su tutti i fronti, soprattutto su Welfare Sanità e Lavoro e che ha dimostrato di agire su mandato di lobby che hanno interessi contrari a quelli della maggioranza del Popolo italiano. E’ chiaro l’intento del Governo – spiega l’esponente Pdf – che è quello di proseguire attraverso l’auspicato successo referendario del SI sulla falsa riga della finta abolizione delle Provincie per poter avere sempre più mani libere di agire ed operare, senza controllo alcuno da parte del cittadino, nell’interesse di questi potentati economici facendo anche credere a tutti che le riforme hanno lo scopo di semplificare la burocrazia e rendere la vita più semplice, andando ad incidere anche sui costi della politica. Il Popolo della Famiglia – conclude Mercogliano – non resta alla finestra attendendo passivamente l’esito del voto che non è per nulla scontato ed invita, nel tempo che resta fino al 4 dicembre, tutti i propri elettori e militanti ad attivarsi affinché sia scongiurato il pericolo che a decidere delle sorti degli italiani siano sempre più le lobby ed i potentati economici che Renzi e il Partito Democratico rappresentano in pieno

Comments

comments

Condivi il post su: