Regione Campania. Industria aeronautica, rilanciare le imprese e l’occupazione

Campania Felix

03/05/2017

939 visualizzazioni

Una mozione unitaria  in Consiglio Regionale sulle strategie per rilanciare il comparto dell’Aerospazio in Campania.

Protagoniste del dibattito sono state le due consigliere Valeria Ciarambino e Antonella Ciaramella. L’esponente dei pentastellati, Ciarambino ha animato la discussione in Consiglio richiamando le dichiarazioni in Parlamento di Mauro Moretti sul nuovo ATR e ha rappresentato lo scenario disastroso che si proporrebbe per l’occupazione e per le imprese aeronautiche regionali in l’assenza di un nuovo programma industriale di Leonardo. La consigliera Ciarambino ha criticato l’immobilismo del Governo Regionale nei riguardi del player nazionale dell’Aerospazio e Difesa e ha sollecitato iniziative concrete per ottenere forti investimenti in questa filiera produttiva, a partire da iniziative che fanno capo al Gruppo Leonardo e in particolare per il progetto del nuovo ATR.  Nel corso dei suoi interventi la Ciarambino ha poi riproposta l’iniziativa più volte richiesta da AEROPOLIS, di convocare gli Stati Generali del comparto dell’Aerospazio per approntare una politica industriale e un’azione politica della Regione Campania condivisa con tutti gli stakeholders.

La rappresentazione data dall’assessore dall’Assessore alle Attività Produttive, Amedeo Lepore, è meno preoccupata per il futuro del settore dell’Aerospazio e Difesa. Lepore ha parlato di nuovi investimenti per gli stabilimenti Segue….

Comments

comments

Condivi il post su: