ROMA- Per Meriti Universali: il “PREMIO CARTAGINE” ALL’ASS.NE RIVIERA DOMITIA.

Campania Felix

19/10/2019

919 visualizzazioni

ROMA/TERRITORIO DOMIZIO- (Anna Smimmo)- “Per Meriti Universali” il Premio Culturale Internazionale CARTAGINE XVII 2.0- 2019, nella città di Roma, presso Campidoglio Sala Protomoteca, viene conferito all’Associazione Riviera Domitia, ieri 18 ottobre 2019, orgogliosamente, per la sezione Volontariato Nazionale e Internazionale, in virtù dei meriti, che l’Associazione ha acquisito e per il valore che oggi rappresenta sia in Italia che all’Estero. Il “Premio Cartagine” nasce come un ideale ponte di cultura e si svolge in forma itinerante tra le Nazioni che si affacciano sul Mediterraneo. Inoltre, rappresenta un prestigioso riconoscimento, destinato a coloro che hanno contribuito in Italia e all’Estero, allo sviluppo ed alla diffusione della cultura e del sapere nei diversi settori, nell’interesse supremo dell’elevazione e della promozione del progresso dei popoli, della ricerca della verità, della libertà, della giustizia e della pace e, quindi, della fratellanza universale.

In virtù dei meriti acquisiti, dal Presidente Cav. Vincenzo Buffardi, con l’intero direttivo: Vice-Presidente D.ssa Maria D’Eugenio, Giornalista D.ssa Anna Smimmo, Tesoriere Comm. Isidoro Palma, Giornalista Raffaele Carlino, Funz. Beniamino Gallo, Prof.sssa Anna Cerqua, D.ssa Antonietta Smimmo, D.ssa Alessandra Titta, Prof.ssa Margherita Iuliano, Prof. Beniamino Fulco, Impr.ri Gennaro DE Martino e Felice Smimmo, Maria D’Annolfo e Antonio Damiano Fastampa. Presidenti Onorari: Dr. Vincenzo Schiavone, titolare di strutture sanitarie della Regione Campania; Impr. Andrea Petrone, titolare dell’Antica Distilleria Petrone; Primario Dr. Salvatore Walter Di Donato e i Sindaci dei comuni facenti parte. L’Associazione nasce con atto pubblico il 26/11/2008 con l’intento di tutelare l’ambiente e rilanciare il territorio domitio, della Riviera Domizia, attraverso iniziative culturali e sociali. Ha istituito, tra le tante finalità, il PREMIO “TROFEO VENERE SINUESSANA” che mira a riconoscere le ECCELLENZE CAMPANE e non, attraverso le loro qualità umanitarie e professionali. Sostiene, inoltre, famiglie in difficoltà economiche e i giovani meritevoli provenienti da famiglie disagiate. Profondendo un grandissimo e preziosissimo impegno nel processo di rafforzamento della democrazia, della cultura, della libertà, della sicurezza e della pace tra i popoli.

L’Associazione Riviera Domitia premiata personalmente dal Presidente- Rettore dell’Accademia Culturale Internazionale Cartagine 2.0-, il Generale Alessandro Della Posta e al momento del conferimento il Presidente dell’Ass.ne Riviera Domitia Cavalier Vincenzo Buffardi afferma: “Un momento di orgoglio e di felicità questo, ricevendo tale Premio ambito in questa sede meravigliosa nella nostra Patria, Roma. Sono ben 11 anni di sacrifici e di lavoro ma quando c’è volontà, passione, determinazione e soprattutto amore per il proprio territorio, i risultati si vedono”. Di seguito prende la parola la VicePresidente dell’Ass.ne Dott.ssa Maria D’Eugenio: “Un associazione che merita tale Premio rappresentando un Territorio che non è quello della “Terra dei Fuochi” ma una terra ricca di Passioni”. Ed, infine, la VicePresidente e Giornalista Dott.ssa Anna Smimmo chiude affermando: “Mi collego alla dott.ssa D’Eugenio confermando che la nostra Terra, il territorio Domizio, è una Terra che merita di essere valorizzata perchè ha tantissime risorse. Il nostro motto è “NOI SIAMO CIO’ CHE LASCIAMO NEL CUORE DEGLI ALTRI, come direbbe Madre Teresa di Calcutta, il nostro territorio lascia sempre un segno indelebile nel cuore di chi lo ama”.  

Comments

comments

Condivi il post su: