RONGHI (MNS): MARADONA, CITTADINANZA STA DIVENTANDO VERGOGNOSO BUSINESS 

Campania Felix

02/07/2017

527 visualizzazioni

DE MAGISTRIS E’ “TERMINATOR”
Napoli, 2 luglio 2017 – “Gli “usurai” dello spettacolo , con la complicita’ del Comune di Napoli, stanno cancellando anche l’idolo Maradona”.
E’ quanto afferma il Coordinatore regionale del Movimento Nazionale per la Sovranita’, Salvatore Ronghi.
“La cittadinanza onoraria e’ una onoreficienza di alto valore civile e morale, che non a caso, e’ stata conferita ad autorevoli uomini e donne di cultura che si sono distinti per elevati valori etici, e non va trasformata in un vergognoso business”  – sottolinea Ronghi – per il quale “il Sindaco di Napoli, piu’ che un rivoluzionario, si sta rivelando un ‘terminator’ delle poche cose positive della citta’”.
 “Maradona abbia uno scatto di orgoglio  – conclude Ronghi – e dimostri che ama davvero Napoli rinunciando ad ogni compenso, annullando gli eventi collaterali e, semplicemente, accettando e ringraziando i napoletani che gli conferiscono l’onore della cittadinanza napoletana”.

Comments

comments

Condivi il post su: