S. Sapignoli, Coordinatrice della Lega a Napoli – ”Caos trasporti: Napoli prigioniera e vittima delle incapacità di questa amministrazione”.

Campania Felix

24/01/2018

443 visualizzazioni

COMUNICATO STAMPA

S. Sapignoli, Coordinatrice della Lega a Napoli – ”Caos trasporti: Napoli prigioniera e vittima delle incapacità di questa amministrazione”.

Napoli 24 gennaio 2018 – “Altro che capitale mondiale dei trasporti come sostenuto dal sindaco De Magistris solo qualche mese, Napoli è stata trasformata nella capitale mondiale delle inaugurazioni inutili. Oggi hanno scomodato anche il ministro Del Rio, che bene ha fatto a non prestarsi all’ennesima pagliacciata. Mentre la città continua a districarsi tra enormi disagi procurati alla viabilità e alla mancanza di fondi per i lavoratori del comparto, scopriamo, grazie al lavoro della stampa, ulteriori dettagli che confermano quanto denunciamo da mesi. La mancanza dei pezzi di ricambio per gli interventi, gli stipendi saldati in ritardo, i treni di misura inadeguata alle gallerie della metro, sono i segnali che la città è governata in maniera inadeguata e con picchi d’improvvisazione vergognosi. Come nel caso della Villa Comunale: vogliono vendersi una piccola aiuola come il ripristino della flora botanica. Noi, al fianco dei movimenti, abbiamo presentata interrogazione al ministro di competenza, grazie al senatore Raffaele Volpi, denunciando per primi tutti i presunti abusi e le inadeguatezze delle scelte per il restauro della Villa Comunale, ormai emblema, insieme al cantiere di Chiaia, delle incapacità di questa amministrazione”.

Così Simona Sapignoli, Coordinatrice della Lega a Napoli, interviene per denunciare l’ennesima pagliacciata sui trasporti da parte dell’Amministrazione comunale.

Comments

comments

Condivi il post su: